Aforismi su Maggio

Quinto mese dell’anno secondo il calendario gregoriano. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi su Maggio

Aforismi su Maggio
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi su Maggio. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi su Maggio:

Maggio soleggiato, frutta a buon mercato.

Non ci sono vecchi senza dolori, giovani senza amori e maggio senza fiori.

Aprile fa i fiori e maggio ne ha gli onori.

Gennaio ingenera, febbraio intenera, marzo imboccia, aprile sboccia, maggio fiorisce.

Chiunque sa fare il pescatore, di maggio.
ERNEST HEMINGWAY

L’inverno passa e i venti caldi di Maggio mi fanno desiderare di vagabondare nuovamente. Il sibilo di una locomotiva in una nottecalma ha un richiamo, inesplicabile, eppure forte, come la luce che porta una falena alla distruzione.
JIM TULLY

Grandine di maggio, stagione rovinata.

Di maggio, ciliegie per assaggio; di giugno, ciliegie a pugno.

Coraggio, dopo aprile ecco maggio.

Le guazze di maggio valgon più che il trono di Salomone.

Nello stupendo maggio, quando esplodevano tutte le gemme, proprio allora nel mio cuore è spuntato l’amore.
HEINRICH HEINE

Aprile ha il fiore e maggio n’ha l’onore; aprile fa il fiore e maggio gli dà il colore.

Aprile è una promessa che Maggio è costretto a mantenere.
HAL BORLAND

Aprile non ti scoprire, maggio va adagio, giugno apri il pugno.

Fra maggio e giugno nasce un buon fungo.

Marzo piovi, piovi, april non cessar mai, maggio dammene una che n’ho assai.

A maggio si contano le pecore.

Acqua di maggio, vino a novembre.

Quel che fa maggio, fa settembre.

April piovoso, maggio ventoso, anno fruttuoso.

Maggio è il momentoperfetto per cominciare o per finire.
MAURIZIO DE GIOVANNI

L’acqua di maggio fa diventare belle le donne.

Quando è maggio, tutto sembra possibile.
EDWIN WAY TEALE

Di maggio una e buona.

Quando mignola d’aprile / ammannisci un buon barile; / quando mignola di maggio / n’avrai tanto per assaggio; / quando mignola di giugno / t’ungerai appena il grugno.

Ben venga maggio coi suoi fiori.

L’acqua di maggio sbianca la tela e fa belle le donne.

Di maggio, lascia la chiocciola al suo viaggio.

Maggio mette cinque gambe agli asini.

Tempesta di maggio, pane, vino e formaggio.

Vieni d’aprile, ti farò morire, vieni di maggio, ti darò coraggio.

Maggio è il mese degli asini.

Se piove i primi di maggio, noci e fichi faranno buon viaggio.

L’inverno a metà maggio, riprende breveingaggio.

Né di maggio né di maggione, non ti levare il pelliccione.

Di maggio, gratissimo erbaggio.

D’aprile non t’alleggerire; di maggio vai adagio, di giugno getta via il cuticugno, ma non lo impegnare, che potrebbe abbisognare.

Quanta rugiada in marzo, tanto gelo in maggio.

Chi muore a maggio, muore d’inverno.

Maggio asciutto, gran per tutto, maggio molle, lin per le donne.

Se maggio va fresco, va bene per la fava e per il frumento.

Maggio non ha paraggio.

A maggio nascono i ladri.

Maggio fresco e giugno chiaro, a chi empir vuole il granaro.

Tutto maggio si lega la vite; se maggio non è assai lungo, se ne lega anche di giugno.

Maggio ortolano, molta (assai) paglia e poco grano.

Se di maggio rasserena, ogni spiga sarà piena; ma se invece tira vento, nell’estate avrai tormento.

L’acqua di maggio fa ricco il contadino.

D’aprile non t’alleggerire; di maggio non te ne fidare; di giugno fai quel che ti pare.