Aforismi sul cantare

Modulare la voce in una sequenza di suoni, secondo un ritmo e una melodia determinati. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi sul cantare

Aforismi sul cantare
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi sul cantare. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi sul cantare:

Io voglio cantare come cantano gli uccelli senza preoccuparmi di chi ascolta o di cosa pensi.
RUMI

Cantate e danzate insieme e siate felici, ma fate in modo che ognuno di voi sia anche solo, come sono sole le corde di un liuto, sebbene vibrino alla stessa musica.
KHALIL GIBRAN

Il segreto del canto risiede tra la vibrazione della voce di chi canta e il battito del cuore di chi ascolta.
KHALIL GIBRAN

Dove la parola manca, là comincia la musica; dove le parole si arrestano, l’uomo non può che cantare.
VLADIMIR JANKÉLÉVITCH

Chi ha il cuore contento sempre canta.
GIOVANNI VERGA

Tutto ciò che è troppo stupido per essere detto, viene cantato.
VOLTAIRE

A me piacciono gli anfratti bui
delle osterie dormienti,
dove la gente culmina nell’eccesso del canto,
a me piacciono le cose bestemmiate e leggere,
e i calici di vino profondi,
dove la mente esulta,
livello di magico pensiero.

ALDA MERINI

Dio mi ha dato una voce per cantare con Lui, e quando hai questo, quale altro trucco ti serve?
WHITNEY HOUSTON

Se canti solo con la voce, prima o poi dovrai tacere. Canta con il cuore, affinché tu non debba mai tacere.
AUGUSTO DAOLIO

– Perché canti?
– Per ammazzare il tempo
– Certo che possiedi un’arma micidiale.

GROUCHO MARX

L’uomo non può essereschiavo e se ti dicono che non puoi cantare di nuovo una canzone come Kaya, la devi ricantare. Vedi non dobbiamo correre troppo, dobbiamo lasciare sempre un certo margine così la gente ti può raggiungere.
BOB MARLEY

Se Dio non avesse avuto canzoni da farmi cantare, io non avrei cantato nessuna canzone. Le canzoni vengono da Dio, tutte.
BOB MARLEY

– Sam: Canticchi i Metallica?
– Dean: Mi calma!

JARED PADALECKI – Samuel “Sam” Winchester
JENSEN ACKLES – Dean Winchester

Cantare bene e ballare bene significa essere ben educati.
PLATONE

Mia moglie ha cantato in chiesa domenica e almeno 200 persone hanno cambiatoreligione.
LEOPOLD FECHTNER

Quando si è nella merda fino al collo, non resta che cantare.
SAMUEL BECKETT

Davvero chi canta con trasporto, come diceva Sant’Agostino, prega due volte.
WALTER NUDO

Il popolo d’Italia non canta più. Non vi sembra questa la più grande sciagura nazionale?
DINO CAMPANA

L’amore, ho scoperto, è come cantare. Tutti possono farlo abbastanza per soddisfare se stessi, sebbene possa non impressionare granché i propri vicini.
ZORA NEALE HURSTON

Colui che canta passa dalla gioia alla melodia, colui che ascolta, dalla melodia alla gioia.
RABINDRANATH TAGORE

La musica può toccare direttamente il corpo e sconvolgerlo, provocare danza e canto, strappare magicamente l’uomo a se stesso.
VLADIMIR JANKÉLÉVITCH

È vero che le cicale cantano, ma è un canto che viene da un altro mondo, è lo stridore dell’invisibile sega che sta tagliando le fondamenta di questo.
JOSÉ SARAMAGO

Gli uomini sfogano le grandipassioni dando nel canto, come si sperimenta ne’sommamente addolorati ed allegri.
GIAMBATTISTA VICO

Perché filosofare quando si può cantare?
GEORGES BRASSENS

L’acqua fa mala e’u vinu fa cantara.

L’acqua a fa mâ e o vin o fa cantâ.

L’aqua fa mèl e al vén fa cantèr.

L’aqua marcisse le pale del molin.

L’acqua la fa marscì i fondament.

L’aqua a fa vnì le rane ‘nt la pansa.

Àkkue mmèle fàceie, vìne ngòrpere mè(g)e.

L’aqua la fa mêl, e’ ven e’ fa cantê.

Acqua mali fàciri e vinu cunfurtibili.

L’àcque fasce le ranòggnue n-guèrpe.

L’opera lirica è un posto dove un uomo viene pugnalato e, invece di morire, canta.
LEOPOLD FECHTNER

Alcuni giorni non ci sarà una canzone nel tuo cuore. Canta comunque.
EMORY AUSTIN

La canzone è un momento di grande felicità. Non sono d’accordo con i tormenti interiori. Non servono a niente. Io voglio cantare la felicità, anche se non esiste, mi voglio illudere che esista, devo credere che esista.
DOMENICO MODUGNO

Se voleva far cantare gli strumenti con voce speciale, unica e non ripetibile nei secoli, doveva tagliare il legname quando cantava.
MAURO CORONA

Come mi suoni, comare, ti ballo (ti canto).

Come i sona, se bala.

Comu mi canti ti sonu.

Comme a me scerie fa, accussì t’abballo.

Cumi suoni abbàllu.

Comme se sôna, cuscì se valla.

As bala secand la mùsica.

Come me sun’, accucì te cande.

Bisogna baiar drio de la musica.

Bisogna baia tal qual ch’i suna.

I compositori dovrebbero scrivere melodie che autisti e fattorini possano fischiettare.
THOMAS BEECHAM

Allora devi a lungo cantare
per farti perdonare.

ANGELO BRANDUARDI

Quando cantano,
quando piangono
gli altri siamo noi.

UMBERTO TOZZI

Dev’esserci sempre un motivo vero per cantare una canzone.
ELVIS COSTELLO

Le persone brave nel ballo e nel canto sono ottimi commedianti.
JOHN MICHAEL HIGGINS

Sono venuto al mondo cantando, dopo la prima sberla ricevuta dal dottore.
KEITH DAVID

Questi giovanotti di oggi conoscono alla perfezione gli spartiti ma non sanno neppure cosa significa vomitare.
IGGY POP

Dio non canta. Forse non ha mai cantato. Si vede che non gli serviva. Ha dato il canto a tutti gli elementi che popolano questo mondo e che si danno da fare per tenerlo vivo. Il rumore dell’esistenza è canto.
MINA

Voglio cantarecose semplici per vite semplici di persone semplici.
JULIO IGLESIAS

Si abbandonava senza vergogna al lieve narcisismo che le annebbiava la mente quando cantava così, ebbra di piacere per quello slancio travolgente che trasportava la sua voce dall’intimità più profonda ad altezze vertiginose.
DAVID GROSSMAN

Chissà perché quando mi rado nel bagno, se provo a canticchiare un motivetto odierno, mi taglio.
GESUALDO BUFALINO

Se dipingete, chiudete gli occhi e cantate.
PABLO PICASSO

Ogni stecca ripetuta due volte è l’inizio di un arrangiamento.
FRANK ZAPPA

Gli Antenati, che avevano creato il mondo, cantandolo, erano stati poeti nel significato originario di poesis, e cioè «creazione».
BRUCE CHATWIN

Canta, che ti passa la paura.

È talmente stonato che quando canta la pioggia ritorna nelle nuvole.
BORIS MAKARESKO

La terra deve prima esistere come concetto mentale. Poi la si deve cantare. Solo allora si può dire che esiste.
BRUCE CHATWIN

Nessuna trama operistica può essere sensata, perché in situazioni sensate la gente non canta.
W.H. AUDEN

Ferire la terra è ferire te stesso, e se altri feriscono la terra, feriscono te. Il paese deve rimanere intatto, com’era al Tempo del Sogno, quando gli Antenati col loro canto crearono il mondo.
BRUCE CHATWIN

Fin da bambino cantavo tutte le canzoni di Modugno e di Claudio Villa. Mio padre aveva comprato una radio e tutte le canzoni che trasmettevano io ci cantavo sopra. Una specie di karaoke. Quando finivo la gente di fuori applaudiva.
AL BANO

Martedì riunione del coro. La signora Johnson canterà ‘Mettimi nel mio lettino’ accompagnata dal parroco.

È impossibile sperimentare la morte di qualcuno obiettivamente e nel contempo cantare accuratamente una canzone.
WOODY ALLEN

Lo yoga mi aiuta nella respirazione, dal vivo ho una grande resistenza, anche perchè suonare la batteria e cantare insieme non è proprio come stare seduto e fumare una sigaretta.
MARINA REI

Ho iniziato a cantare quando ho cominciato a parlare. Parlavo e cantavo. Mi pettinavo e cantavo. A cinque, sei anni aprivo la porta di casa e, se lì davanti c’era un gruppo di ragazzini, io mi mettevo a cantare.
LOLA PONCE

Mi piacerebbe insegnare al mondo a cantare in perfettaarmonia. Specialmente a Bob Dylan.
JIM ROSENBERG

Se la realtà potesse parlare non enuncerebbe formule di fisica ma canterebbe una canzone infantile.
FRIEDRICH DÜRRENMATT

Un tipo qualunque, stonato come una campana.
BING CROSBY

Sanremo ti permette sicuramente di amplificare un messaggio, ma tra te e il pubblico c’è comunque il filtro della televisione, e non sai mai cosa arriverà veramente a casa.
DIODATO

Il concerto per me è una festa della musica. Sul palco c’è tanta musica, tanta chitarra. C’è qualcosa in più. Un po’ di blues, jazz e un po’ di improvvisazione.
ALEX BRITTI

Cantare d’amore non basta mai.
EROS RAMAZZOTTI

Quanti treni ho perso,
quanto futuro ho già trascorso,
quante contraddizioni
cantando canzoni.

LAURA PAUSINI

Ho avuto la fortuna di poter essere molto libero. Ho sempre seguito l’istinto, che mi diceva di ricominciare daccapo a ogni album.
LUCA CARBONI

Non mi piacerebbe vivere di best of del passato, per me la musica è guardare avanti, sempre.
LUCA CARBONI

Non so com’era allora
so un poco come adesso
o sei il numero uno o sei il più grande cesso
e il tempo che ti danno è fino al ritornello
e tante volte neanche fino a quello.

LUCIANO LIGABUE

Ora, se la tua evoluzione fisica ti consente di essere un cantante, canta: canta l’amore in tutte le sue manifestazioni; canta la vita e canta la morte, la gioia e la tristezza; canta per te e per gli altri, da solo o in compagnia.
BRUNO SCATTOLIN

Il concerto è un’esperienza di fortecondivisione con il pubblico.
MALIKA AYANE

Dove l’angelo vola
dove cade la mela
dove ride un bambino
un uomo sotto il cielo
ancora canterà
nero e blu
l’amore se c’è, sei tu.

MANGO

Essere indipendenti vuol direessereliberi, di scrivere se si ha l’urgenza di farlo, di non farlo se non ci si sente pronti. Vuol direrinunciare a qualcosa che ti rende più visibile in un ampio raggio d’azione, ma allo stesso tempo essere visibili da chi ti sceglie e ti guarda a cuore aperto e ti ascolta per quello che sei davvero.
MARINA REI

La mia immaginazione è piena di jazzisti squattrinati che suonano nei locali. Potrei diventare una di loro. Io mi sento me stessa mentre canto, ovunque mi trovo.
NOEMI

Ma che strana ragione
mi spinge a parlare di te
anche in questo momento
che non stavo suonando per te!

VASCO ROSSI

Finchè canto ti ho davanti,
gli anni sono solo dei momenti.
Tu sei sempre stata qui davanti.

ROBERTO VECCHIONI

E se non canto che cos’altro posso fare
in questo mondo di bandiere
in questo mondo che d’amore ha sete e fame.

UMBERTO TOZZI

Sopra l’oceano all’infinito ed anche il vento soffierà,
dentro la notte tutto il rumore che le mie dolci note ingrandirà.
Fino alle nostre costellazioni e se non basta fino all’aldilà,
oltre la fine delle parole io canterò per te.

UMBERTO TOZZI

L’unico strumento che utilizzo è la mia voce.
BIANCA ATZEI

Cantare bene non è assolutamente un’arte! E’ piacevole, è un buon conduttore di emozioni, ma non è arte; gli artisti veri sono quelli che inventano, che creano qualcosa di nuovo.
IVAN CATTANEO

Non fare altro che cantare un buon jazz è quanto di più difficile possa fare un cantante.
LIZA MINNELLI

L’unica cosa migliore del canto è cantare ancor di più.
ELLA FITZGERALD

Sarò onesto: non mi sento pronto per recitare in un musical, credo che la mia voce sia terribile.
LEONARDO DICAPRIO

Canto qualsiasi cosa. Suono qualsiasi cosa. Aspetto finché mi imbatto in un incidente gradevole.
PAUL SIMON

Quant’è bella la voce umana quando non canta.
SIR RUDOLF BING

Quando canto sul palco è quasi come se diventassi davvero me stesso. Molti dicono che quando sono sul palco si trasformano in un’altra persona… una sorta di finzione. Ma per me non è così. Forse sul palco mi trasformo nel vero Morrissey, nel vero me stesso, la persona autentica… e quando scendo in realtà trovo piuttosto utile recitare.
MORRISSEY

Il pubblico cominci a capirlo dopo un po’ e, quando succede, i concerti non sono più quelli di prima.
SIR VAN MORRISON

Se suonassi la chitarra la gente mi prenderebbe molto più sul serio, ma la pressione sarebbe troppa quindi ho deciso di cantare e basta.
NATALIE IMBRUGLIA

Non volevo fare altro che cantare. Da bambina mi divertivo a cantare in casa, e poi, crescendo, la passione è diventata sempre più grande, inarrestabile.
BEYONCÉ

Devo farmi almeno 2 bottiglie di vino a serata. Non suono mai volontariamente ubriaco, ma voglio divertirmi al massimo.
EDDIE VEDDER

E’ drammatico se canto ed è drammatico se smetto di cantare. Cosa devo fare?
MONTSERRAT CABALLÉ

– Dottore: La malattia sta regredendo. Qual è il suo segreto?
– St. Clair Bayfield: La musica. Lei vive per la musica.

JOHN SESSIONS – Dr. Hermann
HUGH GRANT – St Clair Bayfield

– St. Clair Bayfield: E’ straordinaria, non trova?
– Cosmé McMoon: Sì, ma a volte… stonata.
– St. Clair Bayfield: Stonata?!
– Cosmé McMoon: Sfida le leggi della fisica.

HUGH GRANT – St Clair Bayfield
SIMON HELBERG – Cosmé McMoon

Mia moglie è malata. Cantare è il suo sogno, e io glielo regalerò!
HUGH GRANT – St Clair Bayfield

– Adriana: Ma tu perché fai il pugile?
– Rocky: Perché non ballo e non canto.

TALIA SHIRE – Adriana
SYLVESTER STALLONE – Rocky Balboa

Dappertutto, se si crede alla storia, dappertutto si può ridere e cantare.

Non ho ricordi di me stesso in cui non stessi cantando. Credo di aver cominciato a uno o due anni a cantare.
GLEN CAMPBELL

Voglio parlare e cantare a dei totali estranei, questo è il mio modo di comunicare con il mondo.
ADRIAN MITCHELL

Odiocantare. E anche ballare.
DENIS O’HARE

Non credo nelle lezioni di canto: o sei capace di cantare o non lo sei.
HARRY DEAN STANTON

Mi piacerebbe saper cantare, ma ho una pessima voce.
KATE UPTON

Vengo da una famiglia senza il talento del canto, ma in qualche modo ho ereditato qualcosa, e in realtà non sono così male.
MICHELLE PFEIFFER

Sapevo di voler cantare fin da quando avevo quattro anni. Mia madre suonava la chitarra e cantava, io le stavo accanto ed imparavo a cantare.
JOHNNY CASH

Voglio costringermi a cantare nemmeno un giorno in più di quello che debbo. Ma neanche un giorno in meno.
PLACIDO DOMINGO

Cantare è come una festa di ossigeno.
BJÖRK

Se una cosa non è degna di essere detta, cantala.
PIERRE AUGUSTIN CARON DE BEAUMARCHAIS

Vivi una vita, hai una famiglia, canti le tue canzoni. Non ci pensi a tutte queste cose, le fai e basta. Poi, un giorno, tutto ciò assume un senso per te.
JULIO IGLESIAS

Frank Sinatra ebbe una volta a dire a suo figlio, Frank Jr.: “Non lasciarti mai più sorprendere da me a cantare in quel modo, senza entusiasmo. Se non sei eccitato da quello che stai per fare, non sei nulla”.

Voi critici, voi personaggi austeri,
militantiseveri, chiedo scusa a vossia,
però non ho mai detto che a canzoni si fan rivoluzioni,
si possa far poesia; io canto quando posso, come posso,
quando ne ho voglia senza applausi o fischi:
vendere o no non passa fra i miei rischi,
non comprate i miei dischi e sputatemi addosso…

FRANCESCO GUCCINI

Chiudo gli occhi e canto di nuovo, quasi sussurrando, mentre le mie dita arpeggiano la melodia come un tappeto volante sul quale la mia voce attraversa libera i tetti della città e afferra le stelle, come fossero le note della mia canzone, galleggianti sullo spartito infinito del cielo.
ALESSANDRO D’AVENIA

F. canta canzoni sotto richiesta durante le spiegazioni di matematica.

E’ canta la zighêla: taja taja, a e’ patròn e’ gran e a e’ cuntadên la paja.

Chi vive sprando mòre caando.

Chi cambe de speranze, móre cacanne.

Qui vivit isperende, morit cantende.

Chi campa speranno more cacanno.

Chi vive sperando, more in canesela.

Chi c’ viv speranda, meur caganda.

Chi viv sperand, moeur cagand [cantand].

Una volta ho cantato in un centro per ciccione. Mi hanno adorato. Ho lanciato cioccolatini dal palco e sono impazzite. È stata una rissa calorica.

Devi seminare, non cantare.
JIM ROHN

Una legge che permetta di cantar canzoni non c’è.
ANTON PAVLOVIC CECHOV

Non si canta bene, se dal cuor non viene.