Aforismi sulla bocca

Parte del corpo attraverso cui esseri umani e animali si cibano. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi sulla bocca

Aforismi sulla bocca
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi sulla bocca. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi sulla bocca:

Dio ci ha dato due orecchie, ma soltanto una bocca, proprio per ascoltare il doppio e parlare la metà.
EPITTETO

Chi ha l’amèr in bacca, an pól spudèr dòulz.

Chi ga in boca l’amaro no pol spuar dolçe.

No se pol iniutir amaro e spuar dolze.

Chi ha l’amer ‘n buca, a po nen spué dus.

Chi che gà la boca mare, i pöl mìga spüdà dolcc.

Chi agliotte fele, nun pò sputà mele.

Il primo bacio non è dato con la bocca ma con gli occhi.
TRISTAN BERNARD

Dolce, rossa, splendida bocca che bacia.
OSCAR WILDE

Il vero paradiso non è in cielo, ma sulla bocca di una persona amata.
THÉOPHILE GAUTIER

Bocca baciata non perde ventura.
Anzi rinnova come fa la luna.

ARRIGO BOITO

Non chiudere mai le tue labbra a coloro ai quali hai aperto il cuore.
CHARLES DICKENS

La bocca si colloca in un singolare spazio intermedio fra eros e sesso. Non è puramente intellettuale come l’eros, non è solamente fisica come il sesso. Se l’erotismo parla alla mente e il sesso al corpo, è il cuore che parla attraverso la bocca.
MASSIMO FINI

Io sono colui che conserva sulle labbra il sapore degli acini.
Grappoli ammaccati. Morsi vermigli.

PABLO NERUDA

La bocca senza mascellari è come un mulino senza macina, e in molto maggior conto devesi tenere un dente che un diamante.
MIGUEL DE CERVANTES

Bocca baciata non perde ventura.

Vocca vasciata nen perde ventura, ma s’arrinova come fa la luna.

Cui che nol à bez te borse ch’al vedi mîl in bocje.

La verità risiede sulle labbra dei morenti.
MATTHEW ARNOLD

Vorrei qualcosa per mia figlia, ha delle pistolette sulle gengive. (pustole)

Non c’è, non c’è, il profumo della tua pelle,
Non c’è il respiro di te sul viso,
Non c’è la tua bocca di fragola,
Non c’è il dolce miele dei tuoi capelli…

LAURA PAUSINI

Donna che la bocca concede,
anche il resto presto cede.

CHRÉTIEN DE TROYES

Non inumidite il pollice in bocca o nella fica per girare le pagine.
PIERRE LOUYS

Fa scivolare, amore, grande pioggia
di gelsomini e stelle di saliva!

RAFAEL ALBERTI

Abbiamo due orecchie e una sola bocca, per giustamente ascoltare di più e parlare di meno.
ZENONE DI CIZIO

Le parole sacre, vedute le labbra dell’autore. Ne rifuggono. Le cose sacre, veduto il cuore dell’autore, vi si fermano.
CARLO EMILIO GADDA

Ti creò la mia bocca
mi creò la tua bocca
il tuo corpo è il luogo
dove vivo.

RAFAEL COURTOISIE

La signora Colgate va a cambiarsi d’alito e torna subito.
MARCELLO MARCHESI

Ho una dafne in bocca.

Le pupille gustative.

Mi dia qualcosa per un astra sulla bocca. (afta)

Un bel parlè d’boca, mult a val e poch costa.

Tra la spiga e la man, gh’è semper quai malan.

La prima digestione si fa in bocca.

Forse la bocca di un vecchio è maleodorante, ma non le sue parole.

Chi gh’à àgher in bóca, nó pöl spüdà dols.

Cuor sulla bocca, la bocca nel cuore.

Vorrei un colluttorio per sciacquare l’infiammazione ai denti.

A cavallo rialato nun se guarda ‘mmocca.

A caval dona no se ghe varda ‘n boca.

A cavall donaa no se ghe guarda in bocca.

A cjaval donât no si cjale in bocje.

A caval dunè, an si guèrda in bacca.

Se nutri la bocca, l’occhio diventa timido.

Cortesia de boca poco costa e val assai.

Bonn paroll varen tant e costen poch.

Cortesie de bocje no coste bêz.

Cosa ragionata per via va.

Quant che si fevele da löf, al capite.

Làrigu ‘e vucca e strittu ‘e piettu.

Lare di bocje, stret di man.

Qui si pesat chito faghet bona zornada.

Chi se sose matino s’abbusca carlino; chi se sose a ghiurno s’abbusca ‘nu cuorno.

Astesan, larg ad buca streit ad man.

I bon boccon costen car.

Mentre l’home té’ li dijente ‘m moocche, ‘n sa quelle che j’attocche.

Fino a che c’è dente in bocca nun se sa quello che te tocca.

Fin ca s’à i denc an bôca, as sa nen lo che j’un ai tôca.

Fin che si à dinc’ in bocje, no si sa ce ch’al tocje.

Per orientarsi fra la scogliera degli uomini, le donne si servono dei loro occhi come sestante, del loro sesso come bussola e della loro bocca come timone.
MALCOLM DE CHAZAL

Bacio di bocca spesso il cuor non tocca.

Chi boca ga, a Roma va.

Chi g’ha lengua in boca, va ‘n fin a Roma.

Chi lenga a l’à, a Ruma a va.

Co’ la lengua ‘n boca a s’ va fina a Roma.

M’e’ uscito un gruzzolo di sangue dalla bocca. (grumo)

In bacca asrè, an i entrò mai massc.

‘N bocca chiusa nen cascò mai pera.

Bocca ‘hiusa, ‘un c’entran mosche.

Vocca chiusa, non ce rrentra mosche.

A vucca chiusa non trasa musca.

‘A vocca ‘nchiusa nun traseno mosche.

Bocca chiusa nun c’entra mosca.

An bocca ciossa, a j’entra nuñi moschi.

Boca seràda ghé èntra mìga mosche.

Boca sarà no ciapa mosche.

A tigni la bocje siarade no jèntrin moscjis.

No si cjate lujanis picjadis.

Gli dei hanno dato agli uomini due orecchie e una bocca per poter ascoltare il doppio e parlare la metà.
TALETE

Ci se iàlze de matìne, frèche u vecìne.

A matinàta fà la jurnata.

La matinà l’è la mari dia giornà.

La matina l’è la màder di mestér.

La matina xe la mare dei mistieri.