Aforismi sulla comunicazione

Dichiarazione diffusa per ragioni informative, organizzative, direttive. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi sulla comunicazione

Aforismi sulla comunicazione
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi sulla comunicazione. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi sulla comunicazione:

Il fallimento di una relazione è quasi sempre un fallimento di comunicazione.
ZYGMUNT BAUMAN

La comunicazione perfetta esiste. Ed è un litigio.
STEFANO BENNI

Tutto fa pensare che l’uomo d’oggi sia più che mai estraneo vivente tra estranei, e che l’apparente comunicazione della vita odierna − una comunicazione che non ha precedenti − avvenga non tra uomini veri ma tra i loro duplicati.
EUGENIO MONTALE

Quando abbassiamo il livello di comunicazione in termini di quantità e di qualità, i «non detti» acquisiscono forza e vigore in maniera esponenziale. Si tratta di un pericolo insito in particolare in tutte le nuove tecnologie comunicative.
PIETRO TRABUCCHI

Tra ciò che penso, ciò che voglio dire, ciò che penso sia, ciò che dico, ciò che voi desiderate capire, ciò che intendete, ciò che comprendete… ci sono dieci possibilità che ci siano difficoltà di comunicazione. Ma proviamo comunque…
BERNARD WERBER

Come potrebbero due esseri capirsi senza quella speciale comunicazione di silenzi?
KHALIL GIBRAN

La comunicazione istituzionale non va in alcun modo confusa con la propaganda politica e non può ridursi all’esaltazione acritica dell’attività delle singole amministrazioni. Si tratta di rendere un servizio ai cittadini e non di farsi pubblicità.
SERGIO MATTARELLA

Lealtà e comunicazione sono sempre ricompensate nello sport.
CHEECH MARIN

I vestiti sono degli artifici semeiotici, cioè delle macchine di comunicazione.
UMBERTO ECO

Per comunicare efficacemente, dobbiamo realizzare che siamo tutti diversi nel modo di percepire il mondo e utilizzare questa comprensione come guida della nostra comunicazione con gli altri.
ANTHONY ROBBINS

Nella comunicazione non importa quanto coerente, logico e corretto il contenuto possa essere, ma se non c’è un sentimento connesso il messaggio non verrà considerato.
MATTEO MAINETTI

Per oppormi al dolore della non comunicazione, ho deciso di scriverti.
VITTORINO ANDREOLI

Ci sono un sacco di diverse forme di comunicazione, ma la musica è in assoluto la più pura.
HOWARD DUANE ALLMAN

Gli occhi non mentono mai, dicono tutto a gran voce.
VALENTINA MORETTI

E’ uno dei più comuni inganni dialettici attaccare il messaggero invece del messaggio.
LUCA SOFRI

Se avete modo di osservare la persona con cui stiamo comunicando direttamente, otterrete sempre una risposta prima che questa ci venga espressa verbalmente.
RICHARD BANDLER

Siamo sempre più coinvolti dai media e sempre meno presi dall’arte di comunicare.
STUDS TERKEL

Più sono elaborati i nostri mezzi di comunicazione, meno comunichiamo.
JOSEPH BOYNTON PRIESTLEY

La musica è terapeutica. E’ una comunicazione molto più potente, immediate ed efficace delle parole.
LORD YEHUDI MENUHIN

La comunicazione è, in definitiva, una conquista più umana che tecnologica.
PAPA FRANCESCO

Spesso la comunicazione è stata sottomessa alla propaganda, alle ideologie, a fini politici o di controllo dell’economia e della tecnica. Ciò che fa bene alla comunicazione è in primo luogo la parresia, cioè il coraggio di parlare in faccia, di parlare con franchezza e libertà.
PAPA FRANCESCO

La famiglia è il primo luogo dove impariamo a comunicare. Tornare a questo momento originario ci può aiutare sia a rendere la comunicazione più autentica e umana, sia a guardare la famiglia da un nuovo punto di vista.
PAPA FRANCESCO

Nella scrittura – in tutte le forme di comunicazione – le parole superflue non sono inutili: sono dannose.
BEPPE SEVERGNINI

La lettura non è paragonabile con nessun altro mezzo d’apprendimento e di comunicazione.
ITALO CALVINO

Anche se si dispone di tutti i mezzi di comunicazione immaginabili, nulla – assolutamente nulla – può sostituire lo sguardo dell’essere umano.
PAULO COELHO

L’unico modo per promuove il dialogo con successo è “abbracciare il caos“, abbandonare l’illusione del controllo dei messaggi, rispondere alle domande con sincerità, essere trasparenti e far cadere quella patina di infallibilità che ha caratterizzato la comunicazione aziendale finora.
VINCENZO COSENZA

Le esperienze alle quali sottostà il bambino in contatto con il corpo della madre costituiscono il suo primo e fondamentale mezzo di comunicazione, il suo primo linguaggio, la sua prima entrata in contatto con un altro essere umano, l’origine del contatto umano.
ASHLEY MONTAGU

Possiamo avere tutti i mezzi di comunicazione del mondo, ma niente, assolutamente niente, sostituisce lo sguardo dell’essere umano.
PAULO COELHO

Le comunicazioni povere o disordinate sono il maggior spreco di tempo. Prenditi il tempo per essere chiaro come un cristallo nella tua comunicazione con gli altri.
BRIAN TRACY

La lettura è il rapporto fecondo di una comunicazione con il mondo in seno alla solitudine.
MARCEL PROUST

Per una comunicazione efficace, siate brevi. Gesù disse: Seguitemi. Questa si che è brevità! Egli poteva essere conciso per ciò che egli era e non aveva bisogno di esprimere.
JIM ROHN

La rabbia potrebbe essere un andare verso gli altri e, seppure con una modalità inadeguata, è un importante tentativo di comunicazione: in genere siamo arrabbiati con qualcuno, anche quando questo qualcuno può essere semplicemente un aspetto della nostra personalità e se ci arrabbiamo vuol dire che c’è qualcosa che ci ha fatto o ci fa male.
ALBA MARCOLI

Tutto il comportamento, e non soltanto il discorso, è comunicazione, e tutta la comunicazione − compresi i segni del contesto interpersonale − influenza il comportamento.
PAUL WATZLAWICK

Credo che il sesso sia importante per molte persone, ma per quel che mi riguarda si tratta di una forma di comunicazione e non mi interessa la versione irreale di un set.
MAGGIE GYLLENHAAL

La teoria della comunicazione giudica un sintomo come un messaggio non verbale. Non sono io che non voglio (o che voglio) far questo, è qualcosa che non posso controllare, per es. i nervi, la malattia, l’ansia, un difetto della vista, l’alcool, l’educazione che ho ricevuto, i comunisti, o mia moglie.
PAUL WATZLAWICK

Che coraggio ci vuole
a chiamare
le cose. A chiamare le cose
col loro nome, a dirle
così
come vanno dette.

LUCIA BRANDOLI

E quindi parlami parlami
dai ti prego tu parlami
perché dentro i tuoi occhi già vedo come mi immagini.

FASMA

Per stare insieme, bisogna parlare poco…l’indispensabile.
SILVIO ORLANDO – Aldo dopo

Forse, sono le parole
confondo le cose.

COLOMBRE

Viviamo uno attaccato all’altro, stiamo insieme, ci vediamo continuamente ma non ci ascoltiamo mai. Ognuno preso dal proprio quotidiano, sempre connessi, ma non ci diciamo mai niente.
MAURIZIO DE GIOVANNI

Piangerei per te
ripenso a quanto è inutile
ostinarsi a dialogare
non sentiamo che le cose
hanno bisogno di restare un po’
solo un po’ in silenzio.

GIOVANNI CACCAMO

Noi due
siamo un paese
sotto embargo,
che vive di parentesi e
silenzi, di blackout,
sì che quando la luce poi
ritorna, noi ci si è già
dimenticati cosa dire.

ELISA BIAGINI

Faccio buio e dopo accosto il foglio
la tua parola più scura mi fa luce,
pulsa nel palmo tutto il suo silenzio.
È questo un seme che mai si consuma.

ELISA BIAGINI

Le cose che non mi hai detto
fanno ancora effetto.

NICOLÒ CARNESI

Forse preferisco osservare le persone, invece che parlare con loro. Lo so, è strano. È solo che a volte le persone non dicono quello che pensano davvero. Ma se catturi l’attimo giusto, dici di più.
CHARLIE HEATON – Jonathan Byers

Sono le parole che non hanno detto a far pesare tanto i morti nelle bare.
VALÉRIE PERRIN

E se sei il mio respiro
ascolta quello che il mio respiro ti dice.

ROBERTA CARRIERI

Se io leggessi fino in fondo le tue lettere definitive.
NELO RISI

Molti ascoltano per rispondere, io ascolto per capire.
PINA FRAZZICA

Se vuoi capire la mente, l’anima e il cuore di una persona non ascoltare le parole, ascolta gli occhi, se li sai interpretare dicono più di mille frasi.
FRANCESCO AGATI

Comunicazione è Amore, e se non inizieremo a ricordarci qual è il principale e universale bisogno di tutti gli esseri umani non saremo in grado di progettare idee in grado di far vibrare il cuore delle persone.
MIRKO PALLERA

La tua comunicazione deve ritornare a essere autentica e umana, parlare con voce umana e raccontare storie che contengono una verità umana. Hai bisogno di diventare un più fine conoscitore dell’animo delle persone per riuscire a dialogare invece di continuare a parlare da solo ad alta voce!
MIRKO PALLERA

La comunicazione oggi è quasi totalmente digitale quindi va assolutamente vissuta e compresa. Bisogna sapere usare questi nuovi strumenti senza permettere che siano loro ad usare te e senza scollegarsi troppo dalla realtà.
MARCO MASINI

– Rachel: Dovevi dirmi che sei come il principe William dell’Asia.
– Nick: E’ ridicolo! Sono più tipo Harry!

CONSTANCE WU – Rachel Chu
HENRY GOLDING – Nick Young

Per la sua natura di soggetto che risponde ad un’azione violenta subita, il terrorista non lo sconfiggi mandando più droni, ma elevandolo ad interlocutore.
ALESSANDRO DI BATTISTA Parlando di Lady Gaga

Ogni tweet racchiude un intero universo e tutto dipende dai contenuti e dalla capacità di diffusione intrinseca al messaggio.
JACK DORSEY

Non mi interessa come la gente segue i tweet degli altri utenti, ma come si interessa alle tematiche che di volta in volta vengono discusse e diffuse.
JACK DORSEY

Credo che Twitter rappresenti il futuro nel mondo della comunicazione.
JACK DORSEY

Penso che ormai la comunicazione si è mangiata molto la politica. A volte si fa più
comunicazione che politica.

ROBERTO FICO

Il mio rapporto con la comunicazione è per certi versi buono e per altri invece un disastro. Chi partecipa a Sanremo, per esempio, in quattro minuti deve raccontarti un po’ il suo mondo.
MANGO

Ogni volta che faccio una domanda a uno di voi, o gli dico qualcosa su un certo argomento, se sono abbastanza attento la risposta mi viene già data non-verbalmente in modo molto più completo e molto prima che la persona sia coscientemente in grado di verbalizzare una risposta esplicita.
RICHARD BANDLER

Non sono un tipo da messaggi, non uso Twitter e non ho a che fare con queste cose di ultima generazione. Credo piuttosto che parlarsi faccia a faccia sia da persone mature.
JEFF FISHER

La qualità della comunicazione nel mondo degli affari si è abbassata sempre di più negli ultimi anni, perché la gente evita di telefonare e di incontrarsi faccia a faccia, nell’errata convinzione di aumentare in tal modo l’efficienza.
SIR RICHARD BRANSON

La comunicazione può avvenire solo tra uguali.
KENNETH BOULDING

I giocatori li motivo attraverso la comunicazione e rimanendo onesto con loro, facendogli apprezzare e rispettare la mia capacità ed il mio aiuto.
TOMMY LASORDA

La qualità etica della comunicazione è frutto di coscienze attente, non superficiali, sempre rispettose delle persone, sia di quelle che sono oggetto di informazione, sia dei destinatari del messaggio.
PAPA FRANCESCO

Noi che facciamo comunicazione abbiamo l’impegno di non abbandonare il campo, di non darci soltanto all’evasione, al non-pensiero, pur avendo il dovere di emozionare.
ROBERTO FAENZA

Preferisco stare sul palco. Giro film, ma sono stato sul set per la maggior parte della mia vita. Non è solo questione di emozioni, ma anche di comunicazione. E’ la soddisfazione di dire qualcosa sulla condizione umana attraverso l’autore, con gli attori a fare da strumenti ed il pubblico da riscontro.
JASON ROBARDS

Gli estremisti pensano che comunicazione significhi essere d’accordo con loro.
LEO CALVIN ROSTEN

L’obiettivo della comunicazione efficace dovrebbe essere che gli ascoltatori dicano: Anche io! al posto di: E allora?
JIM ROHN

Ogni miglioramento nella comunicazione rende la noia più terribile.
FRANK MOORE COLBY

Creare una rete consiste nella comunicazione che crea il legame tra le persone e i gruppi di persone.
JOHN NAISBITT

Gli uomini e le donne appartengono a specie diverse, e la comunicazione tra loro è una scienza già nella loro infanzia.
BILL COSBY

Fra il regno del vivente non umano e l’uomo, fra quegli esseri abbaianti e noi ci sono dei varchi cognitivi. È come se cominciassero a entrare in comunicazione due cervelli, due software, due computer di generazioni differenti.
EDMONDO BERSELLI

La cattiva comunicazione corrompe le buone maniere. Io spero di vivere per arrivare a vedere che la buona comunicazione corregge le cattive maniere.
BENJAMIN BANNEKER

Concepire idee in grado di propagarsi e riuscire a mettere in comunicazione quello che prima non lo era sono le due colonne portanti della nostra nuova società e implicano entrambe un’attitudine artistica.
SETH GODIN

I messaggi immediati appartengono alla comunicazione; i libri, alla formazione. La comunicazione vive dell’istante, la formazione si alimenta nel tempo.
GUSTAVO ZAGREBELSKY

Quando parliamo di attività di comunicazione attraverso i social media dovremmo avere in mente non uno strumento tecnologico, né un canale di distribuzione, ma attività tese a generare uno scambio di valore tra persone.
VINCENZO COSENZA

Ogni tipo di comunicazione è costituito da un livello di contenuto e uno di relazione, laddove quest’ultimo determina l’altro.
THORSTEN HAVENER

Il paradigma comunicativo è cambiato: non siamo più solo “oggetto” di comunicazione ma “soggetto” di questa.
VINCENZO COSENZA

Il telefonino, con la sua litania «Io sono qui, tu dove sei?», è lo strumento tipico di una «comunicazione narcisista»: è indispensabile per essere sempre raggiungibili e per sentirsi nel cuore di una «rete» pulsante di parole e di messaggi.
WILLY PASINI