Aforismi sulla miseria

Stato di avvilimento, di desolazione, d’infelicità. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi sulla miseria

Aforismi sulla miseria
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi sulla miseria. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi sulla miseria:

Quanto pesa una lacrima?
La lacrima di un bambino capriccioso
pesa meno del vento,
quella di un bambinoaffamato
pesa più di tutta la terra.

GIANNI RODARI

Il vizio inerente al capitalismo è la divisione ineguale dei beni; la virtù inerente al socialismo è l’uguale condivisione della miseria.
SIR WINSTON CHURCHILL

Invece di dare al popolo sacerdoti, soldati e maestri, sarebbe opportuno sapere se non stia morendo di fame.
LEV TOLSTOJ

I siciliani non vorranno mai migliorare per la semplice ragione che credono di essereperfetti; la loro vanità è più forte della loro miseria.
GIUSEPPE TOMASI DI LAMPEDUSA

La vera libertà individuale non può esistere senza sicurezzaeconomica ed indipendenza. La gente affamata e senza lavoro è la pasta di cui sono fatte le dittature.
FRANKLIN DELANO ROOSEVELT

Gli affamati ed i disoccupati sono il materiale con il quale si edificano le dittature.
SANDRO PERTINI

E niente, mi chiamo Antonio, al momento mi hanno licenziato da 3 anni…quindi ho perso il lavoro e sono andato dalla mia fidanzata e ho detto: ‘Amò, tesò, vita, cuore…ho perso il lavoro!’ e lei ha detto: ‘ Hai perso pure la fidanzata Antò! I soldi non danno la felicità, figuriamoci la miseria!’
ALESSANDRO SIANI – Antonio

Oggi la gente ha fame d’amore, ha fame di comprendere l’amore più grande che è l’unicarisposta alla solitudine e all’estrema miseria. Ecco perché possiamo andare nei paesiricchi dove nessuno ha fame di pane e vedere la gente che soffre in maniera terribile per la solitudine, la disperazione, l’impotenza, la mancanza di prospettive.
MADRE TERESA DI CALCUTTA

Cuoco. Che bella parola: cuoco.
TOTÒ – Felice Sciosciammocca

Si può considerare veramente libero un uomo che ha fame, che è nella miseria, che non ha lavoro, che è umiliato perché non sa come mantenere i suoi figli e educarli? Questo non è un uomo libero.
SANDRO PERTINI

La prossima volta che ti viene voglia di lamentarti per qualcosa, ricordati che il tuo bidone dell’immondizia probabilmente è nutrito meglio del trenta per cento della popolazione mondiale.
ROBERT ORBEN

Coloro che hanno un lavoro lavorano troppo, mentre altri muoiono di fame senza salario.
BERTRAND RUSSELL

La povertà è gratis.
LEO LONGANESI

La mia casa è tutta sgarrupata, i soffitti sono sgarrupati, i mobili sgarrupati, le sedie sgarrupate, il pavimento sgarrupato, i muri sgarrupati, il bagnio sgarrupato. Però ci viviamo lo stesso, perché è casa mia, e soldi non cene stanno. Mia madre dice che il Terzo Mondo non tiene neanche la casa sgarrupata, e perciò non ci dobbiamo lagniare.
MARCELLO D’ORTA

Mangia il Governo, mangia la Provincia; mangia il Comune e il capo e il sottocapo e il direttore e l’ingegnere e il sorvegliante… Che può avanzare per chi sta sotto terra e sotto di tutti e deve portar tutti sulle spalle e resta schiacciato?
LUIGI PIRANDELLO

E se davvero volessimo celebrare la vita che ci nasce dentro ad ogni alba, non ci lasceremmo cadere il cuore dagli occhi davanti ai figli di fame di questa anonima terra.
MICHELANGELO TOCCI

L’Italia non è un paesepovero, ma un poveropaese.
CHARLES DE GAULLE

La grandezza dell’uomo sta in questo: che ha coscienza della propria miseria.
BLAISE PASCAL

La miseria è il legame più stretto dei cuori.
JEAN DE LA FONTAINE

Il nazionalismo è l’unicaconsolazione dei popolipoveri.
LEO LONGANESI

Ho visto
Ho visto gente vivere in baracche.
Ho visto gente nutrirsi di rifiuti.
Ho visto gente morire per strada.
Che vacanze di merda che ho fatto quest’anno.

FLAVIO OREGLIO

I fascisti utilizzano la miseria per perpetuare la miseria, e l’uomo contro l’uomo.
ITALO CALVINO

Un miliardario spesso non è che un pover’uomo con tanti soldi.
ARISTOTLE SOCRATES ONASSIS

Questo bambino è l’Ignoranza. Questa bambina è la Miseria. Guàrdati da tutti e due, da tutta la loro discendenza, ma soprattutto guardati da questo bambino, perché sulla sua fronte io vedoscritto: “Dannazione”.
CHARLES DICKENS

Non c’è segno più grande di innata miseria dell’amore per la presa in giro.
ANTHONY DYMOKE POWELL

Chi si adatta bene alla povertà è ricco.
LUCIO ANNEO SENECA

La vera miseria è la falsa nobiltà.
TOTÒ – Felice Sciosciammocca

Morire di fame è assai meno doloroso che morire di non libertà.
WALTER BONATTI

Nel mondo governa uno zar spietato: fame è il suo nome.
NIKOLAJ ALEKSEEVIČ NEKRASOV

Chi non è capace di chiederescusa, di chiedereperdono, di chiedere aiuto, cioè di farsi bambino quando la situazione lo richiede, non soltanto è un poveronevrotico, ma è anche povero come essereumano.
GIULIO CESARE GIACOBBE

Un modo di farsi un’idea delle miserie dei nostri compatrioti è andare a vedere i loro piaceri.
GEORGE ELIOT

Tutto il mondo ha capito che la libertà è solo una menzogna quando la grande maggioranza della popolazione è condannata a un’esistenza di miseria e, priva d’istruzione e d’agi e di pane, è destinata a fare da serva ai potenti e ai ricchi.
MIKHAIL BAKUNIN

La miseria e le preoccupazioni generano il dolore, la sicurezza, invece, e l’abbondanza la noia.
ARTHUR SCHOPENHAUER

Grande pena è per il povero procurarsi quello che gli manca, e per il ricco grande fatica è custodire quello che gli avanza.
ANTONIO DE GUEVARA

L’eroina. La droga dei miserabili.
ROBERTO SAVIANO

Coloro che guardano alla miseria con indifferenza, sono i più miserabili.
PAULO COELHO

La pace è ferita da qualunque negazione della dignitàumana, prima fra tutte dalla impossibilità di nutrirsi in modo sufficiente.
PAPA FRANCESCO

Alla casa del povero ognuno ha ragione.
GIOVANNI VERGA

La saggezza del disgraziato nasconde ancora il desiderio di esser felice; la vera saggezza è quella dell’uomofelice.
FEDERICO DE ROBERTO

La miseria, quando è miseria davvero, la intendono tutti: anche i ragazzi.
CARLO COLLODI

La vita è piena di miseria, solitudine, e sofferenza – e tutto ha fine troppo presto.
WOODY ALLEN

A casa nostra, nel caffellatte non ci mettiamo niente: né il caffè, né il latte.
TOTÒ – Felice Sciosciammocca

La miseria non coincide con la povertà; la miseria è la povertà senza fiducia, senza solidarietà, senza speranza.
PAPA FRANCESCO

La pigrizia è madre: ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame.
VICTOR HUGO

Se da giovane ozierai, da vecchio patirai.
LUCIANO SANTE MANARA

L’uomo è grande poiché si riconosce miserabile. Un albero non si riconosce miserabile. Si è quindi miserabili perché ci si riconosce miserabili: ma è esseregrandi riconoscere che si è miserabili.
BLAISE PASCAL

La mendicante alla signora grassa e ricca: Per favore, non mangio da tre giorni. L’altra: Avessi io la tua forza di volontà!
BOB HOPE