Aforismi su Agosto

L’ottavo mese dell’anno secondo il calendario gregoriano. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi su Agosto

Aforismi su agosto
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi su agosto. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi su Agosto:

Prendere le ferie nel mese d’agosto mi è sempre parsa una decisione sbagliata.
ANDREA CAMILLERI

Agosto, chiuso per ferie. Chiunque volesse fare guerra all’Italia è avvisato. Ripassi a settembre.
GUIDO SPERANDIO

Caldo d’agosto, do e non dimostro, caldo di settembre, cava e non rende.

Giugno, luglio, agosto, moglie mia non ti conosco.

Agosto è bello starsene a casa con la città vuota nessun rompiballe in giro, magari arrivi che senti la tua solitudine farsi pesante ma è un gioco diverso ed esser soli fa molto più male in mezzo alla gente, allora sì che è doloroso e pungono le ossa e il respiro è davvero brutto.
PIER VITTORIO TONDELLI

Agosto ci matura il grano e il mosto.

II due d’agosto passa la nuvola del Perdono.

La prim’acqua d’agosto, rinfresca il mare e il bosco.

Luglio e agosto, piccioni arrosto.

Chi zappa la vigna d’agosto, la cantina empie di mosto.

Giugno, luglio, agosto, signora non son vostro.

Giugno, luglio, agosto, né acqua, né donna, né mosto.

D’agosto, l’uva fa il mosto.

D’olive, castagne e ghianda, d’agosto ne dimanda.

Quando piove d’agosto, piovemiele e piove mosto.

Di settembre e di agosto, bevi vinovecchio e lascia stare il mosto.

Se piove d’agosto, piove olio, miele e mosto.

D’agosto nessun vento tira giusto.

La prima acqua d’agosto è l’inizio dell’inverno.

D’agosto, cento ne ho e una ne mostro.

Chi vuol aver del mosto, zappi le viti d’agosto.

Agosto matura e settembre vendemmia.

Se non brucia in luglio e agosto, agrettino sarà il mosto.

Agosto, moglie mia non ti conosco.

Chi vuole molto mosto / zappi la vigna d’agosto / e chi vuole l’uva grossa / zappi la proda e scavi la fossa.

Le acque d’agosto, con la buona stagione, valgon più che il trono di Salomone.

La prim’acqua d’agosto, il caldo s’è riposto.

La prim’acqua d’agosto, cadon le mosche, e quella che rimane, morde come un cane.

Fino all’Ascensione, non lasciare il tuo giubbone [15 agosto].

Agosto, capo d’inverno, tutto l’anno governa.

Acqua d’agosto: olio, lardo e mosto.

D’agosto, moglie mia non ti conosco.

Acqua d’agosto dà castagne e mosto.

Acqua d’agosto rinfresca il bosco.

II sole d’agosto, inganna la massaia nell’orto.

Chi va all’acqua d’agosto, non beve il mosto.

Per la Madonna d’agosto, si rinfresca il bosco.

Il vento di marzo, le tre acque d’agosto, con la buona stagione, valgon più che il trono di Salomone.

Se per luglio si miete, in agosto tutto seme.

Se agosto non brucia e gennaio non ghiaccia, niente bonaccia.

Primo d’agosto, capo d’inverno.

La madonna d’agosto, rinfresca il bosco [15 agosto].

Se vuoi avere vino buono, zappa la vigna in agosto.

Zappa la vigna d’agosto, se vuoi aver buon mosto.

La prim’acqua d’agosto, pover’uomo ti conosco.

Chi dorme d’agosto, dorme a suo costo.