Aforismi su Alda Merini

E’ stata una poetessa, aforista e scrittrice italiana. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi su Alda Merini


In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi su Alda Merini. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi su Alda Merini:

E se diventi farfalla
nessuno pensa più
a ciò che è stato
quando strisciavi per terra
e non volevi le ali.

ALDA MERINI

La miglior vendetta? La felicità. Non c’è niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice.
ALDA MERINI

Il suo sperma bevuto dalle mie labbra
era la comunione con la terra.
Bevevo con la mia magnifica
esultanza
guardando i suoi occhi neri
che fuggivano come gazzelle.
E mai coltre fu più calda e lontana
e mai fu più feroce
il piacere dentro la carne.
Ci spezzavamo in due
come il timone di una nave
che si era aperta per un lungo viaggio.
Avevamo con…

ALDA MERINI

Le persone capitano per caso
nella nostra vita,
ma non a caso.
Spesso ci riempiono di insegnamenti.
A volte ci fanno volare alto,
altre ci schiantano a terra
insegnandoci il dolore…
donandoci tutto,
portandosi via tutto,
lasciandoci niente.

ALDA MERINI

Devo liberarmi del tempo
e vivere il presente giacché non esiste altro tempo
che questo meraviglioso istante.

versi tratti dalla poesia “Il mio passato”
ALDA MERINI

Le mosche non riposano mai perché la merda è davvero tanta.
ALDA MERINI

Appartenere a qualcuno significa entrare con la propria idea nell’idea di lui o di lei e farne un sospiro di felicità.
ALDA MERINI

Ogni alba ha i suoi dubbi.
ALDA MERINI

C’è un posto nel mondo dove il cuore batte forte, dove rimani senza fiato per quanta emozione provi; dove il tempo si ferma e non hai più l’età. Quel posto è tra le tue braccia in cui non invecchia il cuore, mentre la mente non smette mai di sognare.
ALDA MERINI

Mi sveglio sempre in forma e mi deformo attraverso gli altri.
ALDA MERINI

Ci si abbraccia per ritrovarsi interi.
ALDA MERINI

Io la vita l’ho goduta perché mi piace anche l’inferno della vita e la vita è spesso un inferno. Per me la vita è stata bella perché l’ho pagata cara.
ALDA MERINI

La superficialità mi inquieta ma il profondo mi uccide.
ALDA MERINI

È necessario che una donna lasci un segno di sé, della propria anima, ad un uomo perché, a fare l’amore siamo brave tutte!
ALDA MERINI

Amo i colori, tempi di un anelito
inquieto, irrisolvibile, vitale,
spiegazione umilissima e sovrana
dei cosmici perché del mio respiro.

ALDA MERINI

Forse dentro il vento
è rimasto qualcosa del tuo amore.

ALDA MERINI

Occorre un amore grande
per viverti accanto, amor mio.

ALDA MERINI

Ci sono adolescenze che si innescano a novanta anni.
ALDA MERINI

Ogni gesto che dalla gente comune e sobria viene considerato pazzo coinvolge il mistero di una inaudita sofferenza che non è stata colta dagli uomini.
ALDA MERINI

Se Dio mi assolve, lo fa sempre per insufficienza di prove.
ALDA MERINI

Si dice che Amore nascesse libero e che poi venisse impigliato nei veli di una cetra, anzi nelle sue corde. Ma poiché Amore era tenero e soprattutto era fanciullo le corde gli procurarono ampie ferite.
ALDA MERINI

Non sono una donna addomesticabile.
ALDA MERINI

Il dolore non è altro
che la sorpresa di non conoscerci.

ALDA MERINI

Non sono bella,
sono soltanto erotica.

ALDA MERINI

Ma anche io come Pinocchio vendo il mio abbecedario per un bacio d’amore.
ALDA MERINI

Gli anni sono come le piramidi: contengono sempre qualche morto.
ALDA MERINI

Non posso farmi santa perché ho sempre in mano l’arma del desiderio.
ALDA MERINI

Quando un amante ti perde significa che è un vigliacco. Quando un amante non riesce a perderti è un ladro.
ALDA MERINI

Eravamo praticamente le ombre dei gironi danteschi, condannati ad una espiazione ignominiosa che però, a differenza dei peccatori di Dante, non aveva dietro sé colpa alcuna.
ALDA MERINI

A me piacciono gli anfratti bui
delle osterie dormienti,
dove la gente culmina nell’eccesso del canto,
a me piacciono le cose bestemmiate e leggere,
e i calici di vino profondi,
dove la mente esulta,
livello di magico pensiero.

ALDA MERINI

Perché la mancanza d’amore
è la mia pestilenza.

ALDA MERINI

Non esiste pazzia senza giustificazione e ogni gesto che dalla gente comune e sobria viene considerato pazzo coinvolge il mistero di una inaudita sofferenza che non è stata colta dagli uomini.
ALDA MERINI

L’uomo impara sempre a vivere
quando è troppo tardi.

ALDA MERINI

Si impara a vivere
quando si impara a morire.

ALDA MERINI

La menopausa è il periodo dorato dell’amore.
ALDA MERINI

Forse un giorno scriverò il vero diario, fatto di pensieri atroci, di mostruosità e di voglia innaturale di uccidersi. Il vero diario è nella mia coscienza ed è una lapide tristissima, una delle tante lapidi che hanno sepolto la mia vita. È stato detto da qualcuno: «Chi ha vissuto più volte deve morire più volte». Frase stupenda, che riassume il…
ALDA MERINI

La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
ALDA MERINI

Se le donne sono frivole
è perché sono intelligenti a oltranza.

ALDA MERINI

C’è gente che parla per riempire il vuoto della sua intelligenza.
ALDA MERINI

Io mi adagio al tuo lato
come una vergine stanca
né so cosa tu mi puoi dare
né sai cos’io voglia dire.

ALDA MERINI

La tavolozza ha sette mutamenti
uno per ogni bacio che mi hai dato.
sette baci di labbra e assoluto.

ALDA MERINI

I lapsus sono
delle tremende spie.

ALDA MERINI

L’amore è vivere duemila sogni
fino al bacio sublime.

ALDA MERINI

Tutti noi, quando viviamo un momento terribile della nostra esistenza e poi lo superiamo, tendiamo a dimenticare il male patito e ricevuto. È un po’ la soluzione del parto, un procedere fisiologico molto bello: se tutte le madri dovessero ricordare quello che hanno patito durante il travaglio, non ci sarebbero più figli. Di fatto la natura è…
ALDA MERINI

Amarti è stato come conficcare una stella nel vetro di una finestra.
ALDA MERINI

Chi si nasconde nella tenerezza non conosce il fuoco della passione.
ALDA MERINI

Quando la bugia
sembra vera
nasce la calunnia.

ALDA MERINI

Lo cercherò per nudi sentieri. Lo cercherò oltre la morte, oltre i paradisi perduti. Io so dove abita: è entrato in simbiosi con la mia mente. Due menti diverse diventano una mente folle.
ALDA MERINI

Nessun uomo può dire di non essere stato crocifisso almeno una volta a quel ramo di ulivo che è la donna.
ALDA MERINI

La malattia è il misero capitale del povero, che lo va innocentemente a offrire a un medico, dicendogli con linguaggio muto: in nome di questa povertà, o miseria che tu voglia chiamarla, in nome della fiducia che ti porto, guariscimi. Soprattutto in nome di Dio, che ci vuole tutti eguali e felici.
ALDA MERINI

I poeti, nel loro silenzio
fanno ben più rumore
di una dorata cupola di stelle.

ALDA MERINI

L’uomo è socialmente cattivo, un cattivo soggetto. E quando trova una tortora, qualcuno che parla troppo piano, qualcuno che piange, gli butta addosso le proprie colpe, e, così, nascono i pazzi. Perché la pazzia, amici miei, non esiste. Esiste soltanto nei riflessi onirici del sonno e in quel terrore che abbiamo tutti, inveterato, di perdere la…
ALDA MERINI

Una rosa mi sboccia sulla guancia se mi baci
e io ti guardo e ho paura di rompermi.

ALDA MERINI

I figli
si partoriscono
ogni giorno.

ALDA MERINI

I colori maturano la notte.
ALDA MERINI

La formica è un esempio di serietà naturale.
ALDA MERINI

Niente è più necessario
di ciò che
non serve.

ALDA MERINI

C’è chi si masturba per non perdere l’orientamento.
ALDA MERINI

Quando scrivo
chino il capo nella polvere
e anelo il vento, il sole,
e la mia pelle di donna
contro la pelle di un uomo.

ALDA MERINI

Chi si colloca al centro del mondo cade sulla propria frontiera.
ALDA MERINI

Amore non dannarmi al mio destino,
tienimi aperte tutte le stagioni,
fa che il mio grande e tiepido declino
non si addormenti lungo le pulsioni.

ALDA MERINI

O donne crudeli, donne che non avete mai provato il dolore e non sapete cosa significhi.
ALDA MERINI

Il ruolo di casalinga-moglie-madre è il solo ruolo possibile per la donna ipotizzato come naturale, come l’essenza stessa del vivere femminile.
ALDA MERINI

Ogni anno luce vale cento anni d’ombra.
ALDA MERINI

Non ho paura della morte
ma ho paura dell’amore.

ALDA MERINI

Bacio che sopporti il peso
della mia anima breve
in te il mondo del mio discorso
diventa suono e paura.

ALDA MERINI

Io parlo di vita dolcemente
ma tu al mio appello non sei mai presente.

ALDA MERINI

Chi ha un handicap giustifica sempre i suoi peccati.
ALDA MERINI

Il difficile è accettare che persone disonorate e senza scrupoli facciano scelte per te che solo Dio può fare.
ALDA MERINI

La calunnia è un vocabolo sdentato che quando arriva a destinazione mette mandibole di ferro.
ALDA MERINI

Il vero poeta non deve avere parenti.
ALDA MERINI

Riottosa a ogni tipo di amore
sei entrato tu a invadere il mio silenzio.

versi tratti dalla poesia “Riottosa a ogni tipo di amore”
ALDA MERINI

Io sono folle, folle, folle d’amore per te.
ALDA MERINI

Tu suoni per il vento e viaggi
dove la pace sussurra tra le piante
tutta una nostalgia.

ALDA MERINI

Poter gestire la propria morte è come poter gestire la propria vita in quanto ci dà la misura del nostro io.
ALDA MERINI

Quando si trova la compagna o il compagno della propria fine, la si guarda e la si aspetta con un grande sorriso.
ALDA MERINI

L’uovo nasce incolume e muore contrito.
ALDA MERINI

Così spero che qualcuno bussi alla porta,
e non solo il vento.

ALDA MERINI

Non cercate di prendere i poeti perché vi scapperanno tra le dita.
ALDA MERINI

Mi nacque un’ossessione. E l’ossessione diventò poesia.
ALDA MERINI

Il mio sentimento per te
è grande come la giovinezza
senza tremiti o baci
o pie discolpe.

ALDA MERINI

Dio ha le mie dimensioni.
ALDA MERINI

Si vive sempre troppo.
ALDA MERINI

Ho sempre tenuto in poco conto la cultura intesa come cosa che fa crescere agli occhi degli altri e alla loro considerazione. La cultura non deve meravigliare che chi l’apprende, e mai gli altri.
ALDA MERINI

La persona che ho sempre adorato sono io.
ALDA MERINI

Si va in manicomio per imparare a morire.
ALDA MERINI

Lo sconforto non tiene mai conto del firmamento.
ALDA MERINI

Ho visto le sbarre del silenzio
crescermi intorno e strapparmi i capelli.

ALDA MERINI

Esistono mani fatate che possono diventare “fatali”.
ALDA MERINI

Io mangio solo per nutrire il dolore.
ALDA MERINI

Chi ama
è il genio dell’amore.

ALDA MERINI

La verità è sempre quella, la cattiveria degli uomini che ti abbassa e ti costruisce un santuario di odio dietro la porta socchiusa. Ma l’amore della povera gente brilla più di una qualsiasi filosofia. Un povero ti dà tutto e non ti rinfaccia mai la tua vigliaccheria.
ALDA MERINI

Il poeta non dorme mai ma in compenso muore spesso.
ALDA MERINI

Poesia, ho tanta paura,
non saltarmi addosso, ti prego.

ALDA MERINI

La nevrosi è qualche cosa di circoscritto al pube.
ALDA MERINI

Il grado di libertà
di un uomo
si misura dall’intensità
dei suoi sogni.

ALDA MERINI

Dovevo chiedere scusa a ogni donna di malaffare, a ogni lavandaia, a ogni oste di essere una poetessa.
ALDA MERINI

Sono solo una fanciulla
piena di poesia
e coperta di lacrime salate.

versi tratti dalla poseria “Sono solo una fanciulla”
ALDA MERINI

Io voglio solo addormentarmi
sulla ripa del cielo stellato.

ALDA MERINI

Non vedo niente però
nel nostro amore
che sia l’assoluto di un abbraccio gioioso.

ALDA MERINI

Accarezzami, amore
ma come il sole
che tocca la dolce fronte della luna.

ALDA MERINI

Dio arriverà all’alba
se io sarò tra le tue braccia.

versi tratti dalla poesia “Accarezzami”
ALDA MERINI

Voglio spazio per cantare crescere
errare e saltare il fosso
della divina sapienza.

ALDA MERINI

Stamane il mattino era cosi caldo
che a me dettava quasi confusione.

ALDA MERINI

E forse staccherò dalle radici
la rimossa speranza dell’amore,
ricorderò che frutto d’ogni
limite umano è assenza di memoria,
tutta m’affonderò nel divenire.

ALDA MERINI

Tormentosa è la sorte dei poeti,
chiara e sicura come l’usignolo
la falce della morte che spargeva
la sua polvere d’oro
sopra il misfatto delle mie parole.

ALDA MERINI

In libertà di spazio ogni volume
di tensione repressa si modella
nel fervore del moto e mi dissanguo
di canto “
vero” adesso che trascino
la mia squallida spoglia dentro l’orgia”
dell’abbandono.
ALDA MERINI

E hai potuto lasciarmi,
e hai potuto intuire un’altra luce
che seguitasse dopo le mie spalle!

ALDA MERINI

Tu hai un sogno
per ogni estate
un figlio per ogni pianto
un sospetto d’amore
per ogni capello
ora sei donna.

ALDA MERINI

Il poeta è sempre lontano dall’impossibile.
ALDA MERINI

Ogni anima ha un viscere improprio.
ALDA MERINI

Le sgualdrine non uccidono mai le proprie vittime.
ALDA MERINI

Le più belle poesie
si scrivono sopra le pietre
coi ginocchi piagati
e le menti aguzzate dal mistero.

ALDA MERINI

Quel respiro che esce dal tuo sguardo
chiama un nome immediato: la tua donna.

ALDA MERINI

Quando amo un uomo passa alla storia.
ALDA MERINI

Il poeta non rigetta mai le proprie ombre.
ALDA MERINI

Pensiero, io non ho più parole.
Ma cosa sei tu in sostanza?
qualcosa che lacrima a volte,
e a volte dà luce.
Pensiero, dove hai le radici?
Nella mia anima folle.

ALDA MERINI

La semplicità a volte è il sintomo di una interna avarizia.
ALDA MERINI

I miti in cui andrò a cadere sono stelle veloci d’altri tempi.
ALDA MERINI

Avidamente sognano le donne
l’imbarcadero del sogno
e cercano il tuo volto
come la più festosa delle lucerne.

ALDA MERINI

Penso che non si muoia propriamente d’amore ma di una lunga serie di disagi, di paure, di accertamenti interni.
ALDA MERINI

La nevrosi è qualche cosa
di circoscritto
al pube.

ALDA MERINI

Sono crudele, lo so,
ma il gergo dei poeti è questo:
un lungo silenzio acceso
dopo un lunghissimo bacio.

ALDA MERINI

L’aforisma è il sogno di una vendetta sottile. L’aforisma è genio e vendetta e anche una sottile resa alla realtà biblica. Chi fa aforismi muore saturo di memorie e di sogni ma pur sempre non vincente né davanti a Dio né davanti a se stesso né davanti al suo puro demonio.
ALDA MERINI

Quando si ha in noi il ricordo del passato
e l’ansia del futuro,
Cristo, la morte beve
da noi l’eterno suo sostentamento.

ALDA MERINI

Dalla solita sponda del mattino
io mi guadagno palmo a palmo il giorno.

versi tratti dalla poesia “Il gobbo”
ALDA MERINI

Sono il poeta che grida e che gioca con le sue grida,
sono il poeta che canta e non trova parole,
sono la paglia arida sopra cui batte il suono,
sono la ninnananna che fa piangere i figli,
sono la vanagloria che si lascia cadere,
il manto di metallo di una lunga preghiera
del passato cordoglio che non vede la luce.

ALDA MERINI

Ritorna a splendere selvaggio
e giusto ed equo come una campana,
riscuoti questa mente innamorata
del suo dolore, seme della gioia,
mia apertura di vento e mio devoto
ragazzo
che amasti la maestra poesia.

ALDA MERINI

Con le mani
sfiori profili di una lunga serie di segni
che si chiamano rime.

ALDA MERINI

Ho una nave segreta dentro al corpo,
una nave dai mille usi,
ora zattera ora campana.

ALDA MERINI

Potresti anche telefonarmi
e dirmi in un soffio di vita
che hai bisogno del mio racconto:
favole di una bimba che legge i sospiri,
favole di una donna che vuole amare.

ALDA MERINI

Padre, se scrivere è una colpa
perché Dio mi ha dato la parola
per parlare con trepidi linguaggi
d’amore a chi mi ascolta?

ALDA MERINI

Ma ci si può avanzare nella vita
mano che regge e fiaccola portata
e ci si può liberamente dare alle dimenticanze più serene
quando gli anelli multipli di noi
si sciolgano e riprendano in accordo,
quando la garanzia dell’immanenza
ci fasci di un benessere assoluto.

ALDA MERINI

È un porto la mente dove il coraggio s’affloscia
di fronte al sogghigno.

ALDA MERINI

Mi hai resa divergenza di dolore,
spazio per la tua vita di ricerca
per abitarmi il tempo di un errore.

ALDA MERINI