Aforismi sull’avarizia

Egoistica avversione allo spendere e al donare. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi sull’avarizia

Aforismi sull'avarizia
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi sull’avarizia. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi sull’avarizia:

Limitare il dono in anticipo dicendo: arriverò fin lì, ma non oltre, significa non dare assolutamente nulla.
SAN FRANCESCO D’ASSISI

Che cos’è l’avarizia? Vivere in povertà per paura della povertà.
SAN BERNARDO DI CHIARAVALLE

Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia.
LORENZO MILANI

Dio usa la lussuria per spingere gli uomini a sposarsi, l’ambizione per far loro ricoprire delle cariche, l’avarizia per farli guadagnare, e la paura per far avere loro fede. Dio mi ha condotto come una vecchia capra cieca.
MARTIN LUTERO

Niente basta a quell’uomo per il quale ciò che basta sembra poco.
EPICURO

Non puoi pretendere di vincere il jackpot se non metti qualche monetina nella macchina.
FLIP WILSON

L’ultimo vestito ce lo fanno senza tasche.

L’avarizia è sicuramente uno dei sintomi più attendibili di una profonda infelicità.
FRANZ KAFKA

L’avaro non fa nulla di buono se non quando muore.
PUBLILIO SIRO

L’avarizia è l’unicovizio che, agli occhi dei discendenti, si trasforma in una virtù.
MARTIN HELD

C’è solo un modo di buttare via il proprio denaro: non spenderlo.
MIRKO BADIALE

L’avaro per il poco, perde il molto.

L’avaru pe lu pocu perda l’assai.

Quando gli dissero che era tempo di lasciare la sua roba, per pensare all’anima, uscì nel cortile come un pazzo, barcollando, e andava ammazzando a colpi di bastone le sue anitre e i suoi tacchini, e strillava: ‘Roba mia, vientene con me!’.
GIOVANNI VERGA

L’avarizia comincia dove finisce la povertà.
HONORÉ DE BALZAC

La differenza tra un banchiere e un semplice avaro, è che l’avaro non dividerebbe mai la sua pagnotta con te, neanche se tu stessi per morire di fame. Il banchiere, invece, ti ruberà la pagnotta di bocca quando starai per morire di fame.
ANDREA MUCCIOLO

È pura folliafare una vita da poveraccio per esserericco quando morirai.
DECIMO GIUNIO GIOVENALE

L’avarizia è la maggiore delle povertà.

Gli Avari erano grandi e grossi e d’animo fiero, e Iddio li sterminò, e tutti quanti morirono, e non ne è rimasto nemmeno uno.
ALESSANDRO BARBERO

I ricchi non ci deliziano tanto per quanto possiedono, quanto ci tormentano con le loro perdite.
DICK GREGORY

La roba dell’avarone se la mangia lo sciampagnone.

‘A roba d’o suraro s’a mangia ‘u sciampagnuna.

‘A robba ‘e l’avaro s’ ‘a magna ‘o sciampagnone.

Li quattrini de l’avaro se li magna lo sciupone.

Con i soldi dell’avaro se nà ben l’usciampagnò.

Le terrìse du carecchiàle se le frèche u sciabaggnùule.

Veneziano, largo di bocca, stretto di mano.

Veneziàn, lèrg ed bacca, stratt ed man.

Quanto più i quattrini aumentano, tanto più ne cresce la voglia.
DECIMO GIUNIO GIOVENALE

Noi dovremmo dare come vorremmo ricevere, allegramente, rapidamente, e senza esitazione; perché non c’è grazia in un beneficio che si attacca alle dita.
LUCIO ANNEO SENECA

Per pretendere tutto, l’avarizia perde ogni cosa.
JEAN DE LA FONTAINE

Che cosa di male puoi augurare a un avaro se non di vivere a lungo.
PUBLILIO SIRO

L’avarizia, il pungolo dell’operosità.
DAVID HUME

Chi è ricco? Chi nulla desidera. Chi è povero? L’avaro.
BIANTE

Non si riesce ad immaginare nessuna infamia di cui non sia capace un tirchio.
ADOLPH FREIHERR KNIGGE

Pare che per molti il desiderio maggiore sia quello di essere il più ricco al cimitero.
MARY BARBARA HAMILTON CARTLAND

Abba, chiese un monaco all’abate – perché vuoi che costruiamo una chiesa rotonda?
– Perché i fedeli non si nascondano negli angoli al momento della questua.

R. KERN

Nessuno al mondo è più povero del riccoincapace di dissipare.
ARTHUR SCHNITZLER

L’amore per il denaro è il più grave pericolo per la moralità.
NAPOLEONE BONAPARTE

La gente è così presa dalla frenesia di libertà ed io la capisco: ma i frenetici della libertà finiscono spesso per non dare più nulla, o per dare con avarizia, e l’avarizia non ha mai dato la felicità.
ORIANA FALLACI

L’avaro è senz’altro un pazzo: che senso ha, infatti, vivere da povero per morire da ricco?
DECIMO GIUNIO GIOVENALE

L’avaro è come il porco, che è buono dopo morto.

Due cose sono buone dopo la morte: l’avaro e il maiale.

U avare iè ccome o puèrche ca iè bbuène dope muèrte.

Mercandi e porchi se pesa dopo morti.

Mercant’ e pourc’ s’aprezzan’ dopp’ muort’.

S’avaru non faghet bene si non quando morit.

L’avaro è comm’ ‘o puorco: è buono solo doppo muorto.

El negoziante e ‘l porco, se pesa dopo morto.

En mercante e ‘n porco, se ‘l giudica dopo morto.

I mercanti e i porchi, pesai quando i è morti.

Dos robis a’ son buinis daspò muartis: avâr e purcit.

Marcànt e pórz, pèisel mórt.

C’è una cosa che nel corso della storia non cambierà mai: chi ha soldi ne vuole ancora di più; non li ha mai regalati, e non lo farà mai.
ILDEFONSO FALCONES

La castità è una forma di avarizia.
STENDHAL

Nella lotta tra istinti, è difficile dire se avranno il sopravvento l’avarizia o la cupidigia.
NORMAN FITZROY MACLEAN

Certi uomini di cattivo cuore credono di riconciliarsi con il cielo quando danno una elemosina.
GEORG CHRISTOPH LICHTENBERG

L’assurdità dell’avarizia sta nel fatto che l’avaro vive da povero e muore ricco.
VITTORIO BUTTAFAVA

L’ingiusta passione per la ricchezza è empia; con giustizia è brutta; l’eccessiva avarizia, quando anche non sia contraria alla giustizia, è comunque sordida.
EPICURO

L’avaro non può far nulla di più utile che morire.
MARTIN LUTERO

Ed elli a me: Tutti quanti fuor guerci sì della mente in la vita primaia, che con misura nulla spendio ferci.
DANTE ALIGHIERI

Parsimonia è rincorrere il tram per risparmiare il biglietto. Avarizia è rincorrere il taxi per risparmiare di più.
GIAMPIERO CASONI

È meglio che un uomo sia tiranno con il suo conto in banca che con i suoi concittadini.
JOHN MAYNARD KEYNES

Un tal cascato in mezzo ad un pantano
Disse a un avaro, datemi una mano;
Come, come, l’avaro replicò,
Io la man darvi? ve la presterò.

FILIPPO PANANTI

Se vuoi eliminare l’avarizia, devi eliminare sua madre: la prodigalità.
CICERONE

L’avido è sempre tirchio e, anche se ricco, morrà da pezzente.
NINO LO IACONO

Ci può essere qualcosa di più assurdo che, quando resta meno strada da fare, cercare più provviste?
CICERONE

La vita non dà indietro molto.
PAOLO GIORDANO

Chi dà di mal garbo, non dà nulla.

A padreavaro figliuol prodigo.

L’uomo che gioisce di ogni acquisto più del necessario, e si addolora di ogni perdita più del necessario, è avaro. Chi avverte entrambi questi sentimenti meno del necessario è prodigo. Chi invece li avverte come è necessario è generoso. E per ‘come è necessario’ intendo, in questa occasione non meno che nelle altre, ‘come dice la retta ragione’.
ARISTOTELE

Se all’avaro dai un osso non te lo togli più di dosso.
ROCCO_CHINNICI

No, a Israele non ci vado. E che ci vado a fare? Io ho bisogno di soldi e quelli non cacciano nemmeno una lira.
TOTÒ – Pasquale Belafronte

Certo l’amicoavaro,
come lo giocolaro,
mi loda grandemente
quando di me ben sente;
ma quando no·lli dono,
portami laido sòno.

BRUNETTO LATINI

– Taddeus: Quando esci dalla doccia con i piedi bagnati perché non ti metti le pantofole?
– Ilde: Hai ragione, sento un po’ freddo. Ti preoccupi per la mia salute ora?
– Taddeus: Per il mio tappeto. È un persiano costosissimo e l’umidità lo può macchiare.

ADRIANO CELENTANO – Hotel manager Taddeus
ELEONORA GIORGI – Ilde Vivaldi

[Su Al Pacino] È molto ricco, forse perché non spende mai un soldo.
FRANCIS FORD COPPOLA

La povertà vuole alcune cose, il lusso molte, l’avarizia tutte.
ABRAHAM COWLEY

L’uomo non si può trovare che a condizione di derubare se stesso, instancabilmente, dell’avarizia che lo stringe.
GEORGES BATAILLE

Mai mancano all’avaro i pretesti per dire di no.
PUBLILIO SIRO

Premiare un avaro equivale ad incoraggiarlo a far del male.
PUBLILIO SIRO

Non riesci a capire facilmente un avaro se non lo sei pure tu.
PUBLILIO SIRO

Gli avari sono dei contemporanei antipatici, ma dei graditissimi antenati.
VICTOR DE KOWA

La disdetta dell’avaro è che non riesce a infilarsi nella fessura del salvadanaio.
DINO BASILI

Gli uomini odiano coloro che chiamano avari solo perché non ne possono cavare nulla.
VOLTAIRE

Gli avari non credono a una vita futura, il presente è tutto per loro.
HONORÉ DE BALZAC

L’avarizia è il fine del povero e il mezzo del ricco. In entrambi i casi lo spettacolo è avvilente.
FABRIZIO MARIA LO MONACO

I ricchi non sono mai generosi. Se fossero generosi non sarebbero ricchi.

Il bene perduto rende l’uomoavaro.
ALFRED DE MUSSET

Vi sono persone che lesinano il loro ingegno come altri fanno con il proprio denaro.
LUDWIG BÖRNE

Anche in un tugurio si può essere ammalati di ricchezza; come in un castello ci si può trovare in via di guarirne.
VITALIANO BRANCATI

La ricchezza degli avari è come il sole quando è tramontato: non dà gioia a nessuno.
SANT’ARSENIO I

L’avaro diventa ricco facendo mostra di esserepovero, mentre il prodigo s’impoverisce facendo mostra di esserericco.
WILLIAM SHENSTONE

Il più ricco fra gli uomini è l’economo, il più povero è l’avaro.
NICOLAS CHAMFORT

L’ambizione è avarizia sui trampoli, e mascherata.
WALTER SAVAGE LANDOR

Ogni uomo serve ad un’utilescopo. Un taccagno per esempio è un magnifico antenato.
LAURENCE JOHNSTON PETER

Gli uomini non s’inducono ad abbandonar affatto le proprie terre, che sono naturalmente care a’ natii, che per ultime necessità della vita; o di lasciarle a tempo, che o per l’ingordigia d’arricchire co’ traffichi, o per gelosia di conservare gli acquisti.
GIAMBATTISTA VICO

Chi regala è un signore, chi si fa pagare male è un pitocco.
LUCIANO BIANCIARDI

S’impara spesso dai ricchi a fare il pitocco.
CARLO DOSSI

L’avaro si affligge per una perdita più di quanto non lo faccia il saggio.
PUBLILIO SIRO

L’importuno vince l’avaro.

Avaro: una persona con cui è duro convivere ma che è un buon antenato.

La roba dell’avaro se la mangia il buontempone.

La semplicità a volte è il sintomo di una interna avarizia.
ALDA MERINI

L’avaro è quello che paga di più.

L’avarizia nasce dalla convinzione che certe cose ci sono necessarie mentre probabilmente non lo sono, e dal timore che ci venga tolto ciò da cui dipende il nostro sostentamento.
ARI KIEV

Se Denaro è simbolo di Escrementi, l’avarizia non è che una forma di coprofagia.
GUIDO CERONETTI

L’arte di dar sapore ai piaceri è quella di esserne avari.
JEAN-JACQUES ROUSSEAU

L’avarizia è la radice di tutti i mali.

L’avarizia l’è la scoeula de tutt i vizzi.

Volendo accumulare denari, quando si corrono le avventure della carne bisogna avere un cuore di pietra.
CORRADO AUGIAS

L’avaro è come l’idropico, quanto più beve, più ha sete.

Tra l’avarizia e la prodigalità sta l’economia, ed è questa una virtù che l’uomo onesto deve praticare.
PAOLO MANTEGAZZA

L’avarizia è il carnefice del ricco senza cuore.

Lo sportpiace perché lusinga l’avarizia, vale a dire, la speranza di avere di più.
MONTESQUIEU

La cosa più pericolosa al mondo è fareamicizia con un inglese, perché verrà a dormire nel vostro armadio, piuttosto che spendere dieci scellini per un hotel.
TRUMAN CAPOTE

La lussuria è come l’avarizia: aumenta la propria sete con l’acquisizione dei tesori.
MONTESQUIEU

Chi ha poco, caro tiene.

L’uomomeschino pecca in tutto per difetto, e, dopo aver speso le somme più grandi, per una piccola cosa rovinerà la bellezza del risultato, sia esitando in ciò che fa, sia cercando il modo di spendere il meno possibile, sia rimpiangendo queste spese, sia credendo di fare sempre di più di quello che si deve.
ARISTOTELE

Largo di bocca, stretto di mano.

Làrigu ‘e vucca e strittu ‘e piettu.

Lare di bocje, stret di man.

Dio dà l’aria agli uomini e la legge la vende loro.
VICTOR HUGO

Alla povertà manca molto, all’avarizia tutto.

Avaro agricoltor non fu mai ricco.

Avaro agricoltor no ‘l se fa signor.

Agricoltôr avâr nol fò mai ric.

Chi serba, serba al gatto.

Sparagna sparagna arriva er gatto e se lo magna.

Chi sparagna, la gata ‘l magna.

Cui ch’al sparagne la gjate ‘e magne.

L’uomoavaro e l’occhio sono insaziabili.

L’avarofatica e pena, per dare ai posteri la pancia piena.

Chi sparagna, vien la gatta e glielo magna.

Gli è un certo individuo maligno, dispettoso, vendicativo, con un cuore di selce che non c’è verso di rammollirlo, come osservò quel virtuoso sacerdote a proposito del vecchio signore idropico, quando disse che lo credeva più capace di lasciare tutto il suo patrimonio alla moglie che impiegarlo a fondare una cappella.
CHARLES DICKENS

Chi diggiuna e antro nun fa, a l’inferno se ne va.