Aforismi sul colonialismo

Espansione di una nazione su territori all’esterno dei suoi confini. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi sul colonialismo

Aforismi sul colonialismo
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi sul colonialismo. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi sul colonialismo:

Per il Fascismo la tendenza all’impero, cioè all’espansione delle nazioni, è una manifestazione di vitalità; il suo contrario, o il piede di casa, è un segno di decadenza.”
BENITO MUSSOLINI

Quando sono arrivati qui i bianchi, avevano con loro soltanto la Bibbia, mentre noi avevamo le nostre terre. Ci hanno insegnato a pregare, con gli occhi chiusi: quando li abbiamo riaperti i bianchi avevano le nostre terre e noi avevamo la Bibbia.”
JOMO KENYATTA

Per distruggere l’inevitabilità delle guerre è necessario distruggere l’imperialismo.”
JOSIF STALIN

La chiamata alle armi significa che dei bianchi di pelle mandano dei neri di pelle a fare la guerra contro dei gialli di pelle, per difendere la terra che loro hanno rubato a dei rossi di pelle.”

La conquista della terra, che per lo più significa portarla via a coloro che hanno una diversa carnagione o nasi leggermente più piatti dei nostri, non è una cosa edificante quando la si osservi troppo a lungo.”
JOSEPH CONRAD

L’uomo non sa migrare. Colonizza o invade senza ritegno.”
SILVIA ZONCHEDDU

Il bastone finisce per stancare chi lo maneggia, mentre la speranza di diventare potenti e ricchi di cui i bianchi s’ingozzano, quella non costa niente, assolutamente niente.”
LOUIS-FERDINAND CÉLINE

Il tabacco è l’unica scusa per la disavventura di Colombo di aver scoperto l’America.”
SIGMUND FREUD

I coloni rovinavano la foresta costruendo il capolavoro dell’uomo civilizzato: il deserto.”
LUIS SEPÚLVEDA

Non credo che abbiamo fatto nulla di sbagliato nel portare via da loro questo grande paese. Ci sono state un gran numero di persone che avevano bisogno di nuova terra, e gli indiani stavano egoisticamente cercando di tenerla per sé.”
JOHN WAYNE

L’America ha occupato la parte migliore dei paesi dell’Oriente per il petrolio.”
ADELINA

Io sono quello che ha dato a Vostra Maestà più terre di quante ne abbia ereditate dagli antenati.”
HERNÁN CORTÉS

Quanto più benevolo si mostra un bianco occidentale, tanto più diffidente può essere il suo interlocutore africano. Per lui la cordialità può comportare spesso dei rischi.”
JOHN GUNTHER

Gli Americani sono i figli illegittimi degli Inglesi.”
HENRY LOUIS MENCKEN

Il colonialismo si rifugiava in un formalismo burocratico e militare a base di complicate etichette, uniformi prestigiose, parate pittoresche, elefanti bardati, e vittorie a sei cavalli, umiliante così per gli inglesi più intelligenti come per i numerosi indiani educati nei sobri climi di Oxford e di Cambridge.”
ALBERTO MORAVIA

L’esercito americano è il miglior amico degli indiani.”
GEORGE ARMSTRONG CUSTER

L’americano che per primo scoprì Colombo fece una brutta scoperta.”
GEORG CHRISTOPH LICHTENBERG

Essere umani significa, per ciascuno di noi, appartenere a una classe, a una società, a una nazione, a un continente e ad una civiltà, e per noi europei abitanti della Terra, l’avventura giocata nel cuore del Nuovo Mondo indica per prima cosa che non era il nostro mondo e che noi portiamo la responsabilità per il crimine della sua distruzione.”
CLAUDE LÉVI-STRAUSS

L’Inghilterra starebbe meglio senza il Canada; ne viene trattenuta in uno stato di preparazione alla guerra al prezzo di grandi spese e di costante irritazione.”
NAPOLEONE BONAPARTE

Parlando di patriottismo, che frode è; è una parola che commemora sempre un furto. Non esiste un metro di terreno al mondo che non rappresenti l’espulsione e la riespulsione di una lunga serie di successivi proprietari.”
MARK TWAIN

La base di qualsiasi governo indipendente è una lingua nazionale, e non possiamo più continuare a scimmiottare i nostri ex-colonizzatori. Coloro che sentono di non poter far niente senza l’Inglese, possono anche fare le valigie e andarsene. “
JOMO KENYATTA

Il problema in Sudafrica è sostanzialmente lo stesso presente in altri territori colonizzati dell’Africa. In questi paesi c’è una minoranza europea, stanziata da un considerevole periodo di tempo, che reclama per ragioni di razza il proprio diritto a regnare per sempre sulla maggioranza degli abitanti.”
KWAME NKRUMAH

Hanno un idolo che invocano per la vittoria in guerra, un altro per il successo nel loro lavoro, e così per tutto ciò che essi cercano o per cui desiderano prosperità; hanno i loro idoli, che onorano e servono.”
HERNÁN CORTÉS

La bandiera americana non viene piantata sul suolo straniero per mire espansionistiche, ma per il bene dell’umanità.”
WILLIAM MCKINLEY

C’è un colonialismo eterno nell’atteggiamento dei paesi ricchi occidentali.”
ENZO MONTELEONE

Il loro europeismo non è altro che imperialismo con un complesso d’inferiorità.”
DENIS HEALEY

Il solo indiano buono è un indiano morto.”
PHILIP HENRY SHERIDAN

La lingua italiana viene presentata come la lingua dei colonizzatori romani.”
MARCO AIME

L’idea di «esportare la democrazia» era vista come un azzardo e un’illusione culturale pericolosi; e ancora di più quella di colonizzare alcune regioni arabe con un aggressivo proselitismo soprattutto protestante.”
MASSIMO FRANCO

Ogni dieci anni o giù di lì, gli Stati Uniti hanno bisogno di prendere un piccolo paese merdoso e sbatterlo contro il muro giusto per mostrare al mondo che abbiamo intenzioni serie.”
MICHAEL ARTHUR LEDEEN

A me, sembra un oltraggio tremendo avere un’anima controllata dalla geografia.”
GEORGE SANTAYANA

La conquista della terra, che in generale vuol dire portarla via a chi ha una pelle diversa dalla nostra, o un naso un po’ più schiacciato, a pensarci bene non è proprio una bella cosa. Ciò che la riscatta è soltanto un’idea. Un’idea che la sostenga.”
JOSEPH CONRAD

Che grande parte di vanità deve spronare la religiosità dei missionari. C’è qualcosa di melodrammatico nello sbarcare su qualche isola delle Figi, nel battezzare, pervertire e infine assassinare il fiducioso selvaggio, per prendergli la terra in nome dell’Altissimo.”
RICHARD BIRNIE

Decolonizzarsi culturalmente significa acquisire la consapevolezza dei torti subiti non da noi stessi, ma dalle generazioni passate. Torti che sono il frutto dell’era dello schiavismo e delle conquiste coloniali. Significa anche rendersi conto che questa discriminazione, durata per secoli, conferisce alla gente il dirittomorale di rifarsi. “
RYSZARD KAPUSCINSKI