Aforismi sulla cena

Uno dei pasti principali della giornata, si consuma la sera. Qui trovi tutte le più belle frasi, citazioni e aforismi sulla cena

Aforismi sulla cena
In questa pagina trovi frasi, citazioni e aforismi sulla cena. Gli aforismi più belli, famosi e importanti.

Citazioni, frasi celebri e aforismi di poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi. Ti darò tutto quello che serve per aiutarti a trovare le parole giuste.

Se come me adori usare citazioni e frasi celebri o ti piace inventare degli aforismi, in questa pagina troverai l'ispirazione e le parole giuste. Un ulteriore aiuto puoi trovarlo cercando su Amazon uno dei tanti libri dedicati ad aforismi, citazioni e frasi celebri.

Se sei alla forsennata ricerca delle parole giuste, ti ho semplificato il lavoro. Ho cercato e selezionato per te citazioni, frasi celebri e aforismi migliori scritti da poeti, scrittori, artisti e personaggi famosi.

Quindi, fatta questa breve premessa, non dovrai fare altro che copiare usando la combinazione di tasti CTRL+C e incollare usando la combinazione di tasti CTRL+V, su blog, sito o social network.

Elenco frasi, citazione aforismi sulla cena:

Se il brodo fosse stato caldo come il vino, il vino vecchio come il pollo, il pollo grasso come la cuoca, la cuoca pulita come le mie tasche, sarebbe stata una cena impagabile.
JEAN PORTA

A colazione mangia quanto vuoi; il pranzo dividilo con un amico e la cena lasciala al tuo nemico.

Frutta e verdura a cena, nottata più serena.

– Sheldon: Ma tu hai mai pagato una cena?
– Penny: Non con i soldi.

JIM PARSONS – Sheldon Cooper
KALEY CUOCO – Penny

Quale il momento migliore per la cena? “Se uno è ricco, quando vuole, se uno è povero, quando può”.
DIOGENE IL CINICO

Cenerai bene da me, mio Fabullo, se dio vorrà, uno di questi giorni: basta che porti una cena abbondante, squisita, dove non manchi una splendida ragazza e vino e sale e ogni allegria. Ripeto che così cenerai bene da me: ora la borsa di Catullo non ha che ragnatele.
GAIO VALERIO CATULLO

Il mio dottore mi ha detto di smettere di avere cenette intime per quattro. A meno che non vi siano altre tre persone.
ORSON WELLES

La mia regola aurea è mai offrire una cena a qualcuno per ottenere un sì! Cenare con una persona è un’attività molto intima, che richiedo un grado di comunicazione e anche di contatto visivo che il sesso non ha! Io sarò anche antiquato ma devo andare a letto con una ragazza almeno tre volte prima di un’eventuale cena con lei.
NEIL PATRICK HARRIS – Barney Stinson

Cena per due: io e te, vestiti facoltativi.

C’è una sola differenza tra una lunga vita e una buona cena: nella cena i dolci vengono per ultimi.
ROBERT LOUIS BALFOUR STEVENSON

Niente come un buffet rende gli uomini così piccoli, capaci delle peggio cose pur di arrivare primi all’ultima ostrica al gratin, «che poi le ostriche sono molto meglio al limone» dicevano.
LUCA BIANCHINI

La disperazione è perfettamente compatibile con una buona cena, vi assicuro.
WILLIAM MAKEPEACE THACKERAY

Cenai con un piccolo pezzo di focaccia,
ma bevvi avidamente un’anfora di vino;
ora l’amata cetra tocco con dolcezza e
cantoamore alla mia tenera fanciulla.

ANACREONTE

Chi vuol viver sano e lesto, mangi poco e ceni presto.

– Amelia: Mi stai invitando a cena?
– Viktor Navorski: Sì.
– Amelia: Sì, certo! A che ora?
– Viktor Navorski: Ora di cena.

CATHERINE ZETA-JONES – Amelia Warren
TOM HANKS – Viktor Navorsky

Non m’immalinconisce cenare da solo in una città sconosciuta; mi spaventa cenare in gruppo, nei soliti posti, con gente che conosco e magari non stimo.
BEPPE SEVERGNINI

Quando a una cena un’ospite gli disse che non le piaceva né la sua politica né i suoi baffi, Winston Churchill rispose: Signora, non vedoragione al mondo perché lei debba entrare in contatto con l’una o con gli altri.
SIR WINSTON CHURCHILL

Chi dorme, desina.

Cena corta, vita lunga; cena lunga, vita corta.

Çena longa, vita curta; çena curta, vita longa.

Agli appuntamenti mi piace fare cose divertenti e non uscire a cena.
JAMIE BLACKLEY

L’arte di cenare bene non è cosa da poco, il piacere di farlo non è un piacere da poco.
MICHEL EYQUEM DE MONTAIGNE

Comprò due bottiglie di Bolgheri Sassicaia. Perfetto incontro del più nobile vitigno francese, il Cabernet-Sauvignon, con la coltivazione e lavorazione italiana nelle tenute di Castagneto Carducci. Pensò che l’ottima sintesi potesse essere di buon auspicio per la serata.
ANTONIO FUSCO

– Christian Grey: Vuoi cenare con me?
– Anastasia Steele: Ok, va bene, vengo a cena con te, perché ho… fame.

JAMIE DORNAN – Christian Grey
DAKOTA JOHNSON – Anastasia Steele

Voi, spero, mi scuserete se non mi unisco a voi, ma ho già cenato e non bevo mai… vino.
GARY OLDMAN – Dracula

Tesoro, per il tuo compleanno so che gradiresti una bella cenetta casalinga. Ho già chiamato tua madre. Ha detto che per mercoledì andrebbe bene.

Io la cena fredda la lascio riscaldare: a me la cena fredda piace calda.
TOTÒ – Antonio

– Achille: Che programmino hai preparato? Cioè, come si snoda il week-end?
– Anna: Beh, se ti va domani sera possiamo andare a cena in barca da Carlo e Diana.
– Achille: Diana chi?
– Anna: Diana Spencer.
– Achille: Ah, la figlia di Bud Spencer! Bella donna, tettuta!

DIEGO ABATANTUONO – Achille Cotone
LAURA ANTONELLI – Anna Tassotti Malomi

Lightman ci offre la cena: non ha precedenti.
BRENDAN HINES – Eli Loker

Non vedevo la stessa donna a cena e colazione da quando avevo la tata!
EWAN MCGREGOR – Catcher Block

Per San Giuseppe si cena e si va a letto [19 marzo].

Cena non pronta: (A)bort (R)etry (P)izza [abbandona, riprova, compra una pizza].

A pranzo a Parigi, o (e) a cena dai cappuccini.

Meglio un buon desinare che una bella giubba.

A chi manìza la roba dei altri, qualcosa ghe resta tacà.

Chiedi a tuo figlio cosa vuole per cena solo se è lui a comprare.
FRAN LEBOWITZ

La musica a cena è un insulto sia per il cuoco che per il violinista.
GILBERT KEITH CHESTERTON

Una buona cena è uno dei trionfi della civiltà sopra la barbarie.
ROBERTSON DAVIES

Piccola, ‘emozione’ nella mia vita è una cena senza bruciori di stomaco.
WOODY ALLEN – Sid Waterman

Una buona cena porta alla luce tutti i lati più teneri di un individuo.
JEROME KLAPKA JEROME

Fu come certe cene di guerra che ancora ricordo. C’era molto vino, una tensione ignorata, e la sensazione che stessero per avvenirecose che non potevi impedire.
ERNEST HEMINGWAY

Chi va a letto senza cena, tutta la notte si dimena.

Chi va a letto senza cena, tutta la notte si dimena e quando s’è dimenato si ricorda di ‘un avé cenato.

Chi va a lu lette senza magnà’ tutte la notte si sta a vuscicà’.

Chi si curca dijunnu ‘un ha paci allu saccunu.

Cu’ si curca dijunu tutti li pulici li senti.

Chi va in leto senza zena, tuta la note se remena.

Chi va ‘n let senza zena, tuta la not el se remena.

Chi va durmi con ‘l stomi veuid, as dimena tuta la neuid.

Chi va in letto senza çenn-a, tutta a nêutte se remenn-a.

Chi va in leto senza çena, tuta la note se remena.

Cui ch’al va a durmî cence cene dute la gnot si remene, e quanche si è ben remenât, nol à durmît ni cenât.

Chi ben cena, ben dorme.

Una cenabreve o una cena lieve di rado si fa molesta; copiosa nuoce. La medicina lo insegna; la cosa è manifesta.
GIACOMO PUCCINI

Sabato, cena sul sagrato della chiesa con zuppa di fagioli. Seguirà musica.

È strano vedere come una buona cena e dei festeggiamenti riconcilino chiunque.
SAMUEL PEPYS

– Ephram: Che cos’è?
– Delia: Credo sia la cena.
– Dr. Brown: Ho trovato il vecchio ricettario della mamma.
– Ephram: E l’hai cucinato?

Sin da quando Eva mangiò la mela, molto dipende dalla cena.
LORD BYRON