Gialal al-Din Rumi – Il matrimonio con l’eternità

Torna alla biografia di Gialal al-Din Rumi

La nostra morte è il nostro matrimonio con l’eternità.
Qual è il segreto? Dio è Uno”.
La luce del sole si divide quando entra nelle finestre della casa.
Questa molteplicità esiste nel grappolo d’uva;
Non è nel succo d’uva.
Per chi vive nella luce di Dio,
La morte dell’anima carnale è una benedizione.
Riguardo a lui, non dire né male né bene,
Poiché egli è andato oltre il bene e il male.
Fissa i tuoi occhi su Dio e non parlare di ciò che è invisibile,
affinché egli metta un altro sguardo nei vostri occhi.
È nella visione degli occhi fisici
che non esiste nessuna cosa invisibile o segreta.
Ma quando l’occhio è rivolto alla luce di Dio
Quale cosa potrebbe rimanere nascosta sotto una tale Luce?
Anche se tutte le luci emanano dalla Luce Divina
Non chiamare tutte queste luci ‘la Luce di Dio’;
È la luce eterna che è la Luce di Dio,
La luce effimera è un attributo del corpo e della carne.
…Oh Dio che dai la grazia della visione!
L’uccello della visione vola verso di Te con le ali del desiderio.