Coscienzioso o Coscenzioso?

Coscienzioso o Coscenzioso? Ecco uno degli errori più frequenti che si possono commettere nella lingua italiana

Coscienzioso o Coscenzioso
Qui di seguito trovi la soluzione ad uno degli errori più diffusi della lingua italiana: Coscienzioso o Coscenzioso?

Qual è il modo corretto?

La forma corretta è “Coscienzioso”

“Coscienzioso” è la forma corretta derivata dalla parola “coscienza”, mentre “coscenzioso” è considerato un errore nella lingua italiana. La parola “coscienzioso” nasce dall’unione del prefisso “con” e della parola “scienza”. La parola “con” in italiano corrisponde al latino “cum”, mentre “scienza” deriva dal latino “scientia”, proveniente a sua volta dal verbo latino “scire”, equiparabile al nostro verbo “sapere”.

Il prefisso “cum” in latino si traduce con “con” in italiano e rappresenta un concetto importante nella lingua latina. Esprime un’idea di compagnia e collaborazione, concetto riflesso nell’organizzazione delle legioni romane, dove l’unità era temporanea e si dissolveva una volta terminata l’attività o il tempo trascorso insieme.

“Scientia” deriva dal verbo latino “scire”, che in italiano equivale a “sapere”. La vicinanza tra “scire” e “sapio” non è casuale, poiché “scientia” in latino rappresentava una realtà sperimentale, simile alla nostra moderna scienza. Questa connessione con “sapio” suggerisce un legame tra l’esperienza sensoriale e la conoscenza. La scienza, dunque, rappresenta la sintesi delle informazioni ottenute attraverso i sensi, con il gusto come uno dei primi contatti del neonato con il mondo esterno.

L’unione di “cum” e “scientia” rappresenta il percorso del ricercatore legato all’esperimento sensoriale del mondo circostante. Questo percorso va dalla raccolta delle informazioni per un’analisi contestuale al confronto tra dimensioni spazio-temporali diverse. Avere coscienza di una realtà implica possedere dati sperimentali e sensoriali su di essa.

Nella parola “coscienzioso” troviamo anche il suffisso “oso”, derivato dal latino “osus”, che serve a rafforzare la qualità attribuita al sostantivo al quale viene aggiunto. Quindi, un individuo coscienzioso è colui che applica con diligenza e scrupolo gli insegnamenti derivati dalla scienza che ha studiato.

Potrebbero interessarti anche questi articoli: