Poesia di Robert Frost – L’uccelletto

Torna alla biografia di Robert Frost

Proprio ho sperato che volasse via
e non cantasse sempre davanti a casa mia.
Gli ho battuto le mani dal limitare
quando non ho potuto più sopportare.
Mio in parte il torto deve essere stato
l’uccelletto non era stonato.
E qualcosa non va, qualcosa manca,
in chi vuol far tacer uno che canta.