Poesia di William Blake – Temevo che la furia del mio vento

Torna alla biografia di William Blake

Temevo che la furia del mio vento
rovinasse tutti i germogli belli e veri,
e il mio sole è brillato e brillato,
ed il mio vento non ha mai soffiato.

Ma un germoglio bello o vero
non fu trovato su nessun albero,
perchè tutti i germogli crebbero e crebbero
senza frutti, falsi, anche se belli da vedere.